Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

MARADONA STA BENE

Incidente frontale con un bus, che paura per Diego


Incidente frontale con un bus, che paura per Diego
12/07/2011, 10:07

E' proprio un periodo sfortunato per Diego Armando Maradona. Pochi giorni fa il ricovero d'urgenza della madre, ancora sotto stretta osservazione e in gravi condizioni, e ieri sera un incidente stradale a pochi passi da casa. Fortunatamente, solo un gran spavento e qualche graffio per Maradona e la sua compagna, Veronica Ojeda, dopo lo scontro frontale con un autobus avvenuto all'uscita da casa. L'ospedale di Ezeiza, dove la coppia è stata sottoposta a controlli, ha informato che "le condizioni di entrambi sono buone", e in tarda serata sono arrivate anche le rassicurazioni di Hector Henrique, fedelissimo aiutante di Maradona. "Per fortuna non è successo nulla di grave. Diego ha preso una botta e basta, e adesso è già a casa".
L'INCIDENTE — lo scontro frontale tra la Honda 4x4 di Maradona e l'autobus è avvenuto all'incrocio tra le strade Araucaria e Los Talas, vicino alla villa di Ezeiza dove l'ex Pibe de Oro vive con la sua compagna, anch'essa a bordo dell'auto al momento dell'incidente. Le ferite riportate da entrambi sono state "lievi", hanno subito informato fonti della polizia stradale, spiegando che "l'impatto tra i due veicoli è avvenuto a bassa velocità". Ancora sconosciute la cause dell'incidente, ma secondo il racconto di Henrique, che ha potuto rintracciare telefonicamente il fratello di Veronica, "la macchina di Diego ha improvvisamente slittato ed è finita a sbattere contro un autobus che veniva in direzione opposta".
LE RASSICURAZIONI — Nulla di grave, dunque. Ma se Maradona "se l'è cavata con un graffio al ginocchio", un po' peggio è andata alla sua compagna, che "ha ricevuto in pieno il colpo", ha riferito Henrique al quotidiano Olé. Il primario dell'ospedale di Ezeiza, Oscar Sico, ha comunque affermato che "Maradona non ha riportato praticamente nessuna lesione eccetto un graffio all'altezza del ginocchio. E non preoccupano nemmeno le condizioni di Veronica, nonostante abbia ricevuto una forte botta alla schiena. Fortunatamente entrambi stanno bene".
Fonte: Gazzetta dello Sport

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©