Sport / Vari

Commenta Stampa

Aveva vinto la medaglia d'oro ai Mondiali di Shangai

Infarto in allenamento: muore il nuotatore Dale Oen


Infarto in allenamento: muore il nuotatore Dale Oen
01/05/2012, 16:05

FLAGSTAFF (ARIZONA) - Un altro lutto ha colpito lo sport. E' stato trovato morto oggi Dale Oen, nuotatore di nazionalità norvegese. Era ad allenarsi a Flagstaff in Arizona, in vista delle Olimpiadi di Londra che si terranno tra meno di tre mesi. Secondo quanto hanno riferito i testimoni, durante un allenamento in piscina, ad un certo punto si è allontanato ed è andato in bagno, da cui non è più uscito: l'hanno trovato steso a terra, morto. Apparentemente un infarto fulminante. Sono stati chiamati i medici, ma hanno potuto solo constatare il decesso dell'uomo.
Oen, 26 anni, era considerato uno dei favoriti alla vittoria nei 100 metri rana alle Olimpiadi, dopo l'argento preso nel 2008 in Cina e la vittoria nei Mondiali di Shangai, disputati l'anno scorso. In questo periodo stava svolgendo la normale preparazione atletica che i nuotatori fanno, in vista della stagione di nuoto, in Arizona. Ma è stato l'ultimo viaggio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati