Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL GIORNO DELLE FIRME

Ingaggio Vargas, si attande l'annuncio ufficiale


Ingaggio Vargas, si attande l'annuncio ufficiale
19/12/2011, 10:12

Una partita speciale con l'Universidad de Chile. Edu Vargas ha giocato titolare la gara di semifinale del torneo di Clausura contro l'Universidad Catolica: Giocherà con noi anche la gara di ritorno di giovedì e eventualmente le due partite di finale, l'ultima in programma il 29 dicembre. Il Napoli? Non possiamo dare l'annuncio fin quando non vengono firmati i contratti", ha dichiarato ieri il segretario del club Jaguado. Non ha segnato Vargas ma è stato comunque protagonista con diverse iniziative e tre conclusioni pericolose l'Universidad ha vinto 2-1. Ma Vargas già pensa al Napoli. "Sì, sono del Napoli, una grande squadra in Italia. Sono sicuro che farò benissimo lì. Conosco bene Cavani e Lavezzi. Sono molto contento che è stato chiuso tutto in fretta, per me andare in Europa è un sogno che si avvera. Sono felice di andare a Napoli. La verità è che ero un po' preoccupato ma abbiamo finalmente raggiunto un accordo. Spero di ricambiare la fiducia che mi hanno accordato in Italia", ha dichiarato a Radio Cooperativa e a El Mercurio. "Impossibile sostituire uno del suo livello, non ci sono giocatori del suo livello in Sudamerica" ha dichiarato il suo tecnico Sampaoli. Il presidente dell'Universidad de Chile, Federico Valdes, ha parlato a La Tercera. "In questo momento il club più vicino a Vargas è il Napoli, non ci sono dubbi. Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma ormai è fatta. Sarà un trasferimento record. Due terzi del denaro che incasseremo per la cessione di Vargas li utilizzeremo per la costruzione del nuovo stadio". Da mettere a punto solo gli ultimi dettagli sulle modalità di pagamento, il Napoli vorrebbe dilazionare il pagamento in più rate, il club cileno vuole incassare la cifra in due rate. Atteso per oggi l'annuncio ufficiale, ci sarà l'ultimo contatto tra le due società: il club cileno attende una documentazione del Napoli per considerare la vicenda chiusa. L'operazione è costata 17.5 milioni di dollari (circa 13 milioni di euro): il 65% della cifra andrà all'Universidad de Chile, il 25% al Cobreloa e il 10% al giocatore e al suo agente. Il cileno Vargas firmerà un quadriennale da 1.2 a stagione. Il Napoli ha bruciato tutti sul tempo, il club azzurro rappresentato in Cile dal capo osservatori Micheli e da Mazzoni, il manager di Lavezzi, è arrivato prima dello Zenit e del Chelsea, sventato anche un inserimento del Manchester City. Ma oggi si attende l'annuncio ufficiale anche perchè il Chelsea fino all'ultimo ha fatto pressing sull'Universidad de Chile: i Blues sono pronti a chiudere l'affare ora e a prenderlo solo a giugno. Ma l'Universidad del Chile sulla parola ha già chiuso l'affare con i Napoli e Vargas ha detto sì club azzurro. Da definire gli ultimi dettagli, oggi atteso l'annuncio, al massimo domani.

FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©