Sport / Vari

Commenta Stampa

Inizia bene il girone di andata del Campionato di Seconda Divisione Femminile Fipav per la Brava Torre


Inizia bene il girone di andata del Campionato di Seconda Divisione Femminile Fipav per la Brava Torre
22/03/2012, 10:03

Inizia bene il girone di andata del Campionato di Seconda Divisione Femminile Fipav per la Brava Torre. Partita ricca di emozioni quella disputata domenica pomeriggio contro i padroni di casa dello Striano Volley. La gara inizia in salita per la Brava di Torre del Greco che nonostante l’ottima prestazione del suo sestetto rosa,forse disorientata dal campo di gioco al limite del regolamentare, incassa un 25-22 sul fotofinish del primo set. L’avvio del secondo set è straripante per la compagine del presidente avvocato Gerardo Balzano. La Brava Torre attacca subito con costanza e determinazione,mettendo sotto le avversarie. Buona la prova sia delle centrali Sorrentino e De Luca sia delle schiacciatrici Garofalo,Pellegrino e Zaffino,così come quella della sfortunata De Chiara,costretta a lasciare il campo alla fine del secondo set per infortunio. Le ragazze del duo Pernice-Cuciniello,che danno prova di leggere perfettamente la partita con una serie di cambi che si rivelano decisivi, riescono così ad invertire la rotta della gara aggiudicandosi il secondo e terzo set. Il quarto set decisivo per la squadra corallina rievoca i fantasmi del passato e nonostante la buona prova del sestetto torrese, la grinta dello Striano, spinta da un pubblico molto caloroso, porta la fine del set sul 27-25 per la squadra di casa. Sul 2-2 si va al tie break. Questo è il set dove la Brava Torre incitata dai pochi tifosi accorsi in trasferta e soprattutto dagli allenatori e dai dirigenti corallini sfodera il suo punto forte: il buon gioco. Sin da subito mostra in campo la volontà di non lasciare alle avversarie la partita e parte determinata verso la vittoria. Questa avverrà in poco tempo dove i numerosi attacchi e l’ottima difesa orchestrata dal libero Angora portano la squadra corallina a vincere il match sullo Striano bissando così la vittoria sullo Striano visto il 3-1 dell’andata. “Siamo in piena zona promozione”, commentano a fine gara gli allenatori,“c’è un po’ di rammarico per il punto lasciato alle avversarie. Ci aspettavano un campo difficile e delle avversarie molto determinate e così è stato”. Anche il presidente avv. Balzano commenta soddisfatto la prestazione delle atlete: “Eravamo consapevoli che sarebbe stata una trasferta difficile con una squadra ostica,decisa a rifarsi della sconfitta dell’andata, ma la Brava Torre oggi ha sicuramente dimostrato di essere più forte. Brave le atlete per aver messo cuore oltre che tecnica in questo incontro”. Prossimo appuntamento con la Brava Torre sarà domenica 1 Aprile alle 11.30 presso la tendostruttura La Salle dove a sfidare la squadra corallina sarà la vicina concittadina dell’Ercolano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©