Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Ecco i calendari ufficiali

Inizia la stagione sportiva 2011 del marchio FIAT


Inizia la stagione sportiva 2011 del marchio FIAT
29/11/2010, 16:11

La spiccata connotazione internazionale che i trofei promozionali Abarth hanno manifestato già nelle loro prime edizioni, ha indotto la Casa dello Scorpione a espandere all’estero i campionati riservati alle Formula Aci/Csai Abarth e ai Trofei Abarth 500 Selenia.
Nella sua prima stagione, la Formula Aci/csai Abarth ha fatto registrare un grande successo, con la massiccia partecipazione di piloti italiani e stranieri tutti giovanissimi, grazie anche ai costi di gestione contenuti e alla validità delle vetture impiegate.
Per la stagione 2011 sono inoltre previste agevolazioni e condizioni particolari per favorire ulteriormente la già nutrita partecipazione di giovani alle due serie, con l’intento di trovare i futuri campioni dell’automobilismo mondiale. A tal proposito si evidenzia la collaborazione con il Ferrari Driver Accademy, che già quest’anno ha avuto la soddisfazione di vedere imporsi un proprio pilota (il diciassettenne Brandon Maisano) nella Formula Aci-Csai Abarth.
I campionati di Formula Abarth e il Trofeo Abarth 500 nel 2011 saranno organizzati in Italia, in Europa e anche in America, con lo stesso calendario per le due serie.
Il Campionato Italiano Formula Aci-Csai Abarth si articolerà su 7 appuntamenti di 2 gare ciascuno, uno della quali all’estero, sul circuito belga di Spa Francorchamps. Sei quelli del Trofeo Abarth 500, tutti concomitanti con la Formula Abarth, ad eccezione della gara estera che sarà disputata sul tortuoso circuito belga.
La Formula Abarth European Series e Trofeo Abarth 500 Europe si disputeranno anch’essi rispettivamente su 7 e 6 appuntamenti sui principali circuiti europei.
La grande novità del 2011 è costituita dallo “sbarco” delle Formula Abarth e delle Abarth 500 Assetto Corse in America, con l’organizzazione del Formula Abarth Panam Series, che prevede gare in Messico, Guatemala, El Salvador, Costa Rica, Perù, Ecuador, Colombia e Repubblica Domenicana.
Per quanto concerne il Trofeo Abarth 500, verranno organizzati anche due campionati nazionali: il Trofeo inglese, che si è già disputato quest’anno, e quello scandinavo, con gare in Svezia e Danimarca.
Nei rally prosegue il Trofeo Abarth 500, che ha per protagonista l’Abarth 500 omologata nella categoria R3T. Il campionato 2011 si articolerà su 6 gare scelte nell’ambito del calendario nazionale. Come quest’anno i premi più importanti saranno riservati ai piloti più giovani.


Formula Aci-Csai Abarth

La monoposto dotata di motore Abarth di 1400 cc turbocompresso, elaborato da FPT si è dimostrata molto valida nel corso della stagione 2010 e si appresta così a vivere intensamente nel 2011 i nuovi campionati internazionali.
La spiccata vocazione propedeutica viene accentuata dalla scelta dei circuiti sui quali i piloti si misureranno nel 2011. In ambito europeo si inizia l’8 maggio a Valencia, in Spagna e si conclude a Monza il 16 ottobre, dopo aver corso anche a Misano Adriatico (5 giugno), al Nurburgring in Germania (3 luglio), a Spa Francorchamps in Belgio (7 agosto), a Zeltweg in Austria (27 agosto), al Mugello (2 ottobre).
Il campionato italiano inizia il 22 maggio a Varano de’ Melegari per concludersi a Monza il 16 ottobre, dopo aver disputato le gare di Misano Adriatico (5 giugno), Imola (17 luglio), Spa Francorchamps (7 agosto), Vallelunga (18 settembre), Mugello (2 ottobre).
Per facilitare la partecipazione dei piloti sia al campionato italiano sia a quello continentale, quattro gare avranno doppia validità: Misano, Spa, Mugello e Monza. In questo modo i piloti che desiderassero impegnarsi in entrambe le serie lo potranno fare partecipando in tutto a 10 appuntamenti.


Trofeo Abarth 500

Il campionato nel 2011 vivrà la sua terza stagione con una vettura, l’Abarth 500 Assetto Corse, che si è rivelata molto performante e spettacolare. Nel 2011 saranno ben 5 i campionati che la vedranno protagonista assoluta: i trofei Abarth 500 Europe, Italia, Gran Bretagna, Scandinavia e Panam.
Per quanto concerne il trofeo italiano e quello europeo nel 2011 saranno introdotte nuove interessanti formule per la partecipazione dei piloti più giovani, che potranno accedere alle competizioni a prezzi popolari, grazie alla collaborazione degli sponsor del Trofeo e della rete dei Preparatori Abarth. In questo modo si vuole permettere ad un gran numero di potenziali campioni di mettersi alla prova in un campionato molto competitivo.
Come per la Formula Abarth, anche il Trofeo Abarth 500 è studiato in modo da consentire la partecipazione contemporanea alle serie nazionali e continentali. Chi volesse prendere parte ai 2 campionati potrà farlo partecipando in tutto a 9 gare.
Allo stesso modo delle passate edizioni sono previsti premi importanti soprattutto per i piloti più giovani. Nel 2010 il vincitore della classifica Under 18, Eric Scalvini, ha vinto una monoposto di Formula Aci-Csai Abarth da utilizzare nel campionato 2011.
Il Trofeo Abarth 500 ha finora incontrato il gradimento dei piloti più giovani, che possono partecipare sin dal compimento dei 15 anni, dopo aver frequentato un apposito corso dell’Aci-Csai.
All’estero l’Abarth 500 Assetto Corse sta riscuotendo un grande successo, che permette e di allestire altri campionati nazionali. Dopo il successo di quello inglese, che si ripeterà anche nel 2011, è la volta dei Paesi Scandinavi, che avranno un campionato articolato su 7 prove di 2 gare ciascuna, da 7 maggio al 22 settembre.


Lo sbarco in America

La grande novità della stagione 2011 della Casa dello Scorpione è lo sbarco in America della Formula Abarth e dell’Abarth 500 Assetto Corse, che avranno modo di esprimersi in pista nell’ambito della piattaforma Panam GP Series, con un campionato articolato su 8 prove. L’interesse nei confronti delle vetture da competizione della Casa dello Scorpione è infatti molto elevato in questa regione dell’America, dove le corse automobilistiche sono molto seguite e in grande espansione. La vocazione propedeutica della Formula Abarth, unitamente alla spettacolarità dell’Abarth 500 Assetto Corse contribuiranno a far crescere lo sport automobilistico in questi Paesi.


Il Trofeo Abarth 500 Rally

Prosegue anche nel 2011 il campionato che ha visto protagoniste le Abarth 500 omologate in R3T, con motore turbo di 1400 cc. Anche nel 2011 il Trofeo Abarth 500 Rally prevede un calendario di 6 gare, scelte nell’ambito del calendario nazionale e premi che favoriscano la partecipazione dei piloti più giovani. Nel 2010 Giacomo Costenaro e Andrea Nucita hanno avuto l’opportunità di correre da piloti ufficiali una gara al volante dell’Abarth Grande Punto S2000.
 
Calendari
Formula Abarth European Series
8 maggio Valencia (Spagna)
5 giugno Misano (Italia)
3 luglio Nurburgring (Germania)
7 agosto Spa Francorchamps (Belgio)
27 agosto A1 Ring Zeltweg (Austria)
2 ottobre Mugello (Italia)
16 ottobre Monza (Italia)

Formula Abarth Italia
22 maggio Varano de’ Melegari
5 giugno Misano
17 luglio Imola
7 agosto Spa Francorchamps (Belgio)
18 settembre Vallelunga
2 ottobre Mugello
16 ottobre Monza

Trofeo Abarth 500 Europe
8 maggio Valencia (Spagna)
5 giugno Misano (Italia)
3 luglio Nurburgring (Germania)
7 agosto Spa Francorchamps (Belgio)
2 ottobre Mugello (Italia)
16 ottobre Monza (Italia)

Trofeo Abarth 500 Italia
22 maggio Varano de’ Melegari
5 giugno Misano
17 luglio Imola
18 settembre Vallelunga
2 ottobre Mugello
16 ottobre Monza


Trofeo Abarth 500 Panam
1)Messico
2)Guatemala
3)El Salvador
4)Costa Rica
5)Perù
6)Ecuador
7)Colombia
8)Repubblica Domenicana

Trofeo Abarth 500 Scandinavia
7 maggio Mantorp Park
22 Maggio Anderstorp
4 giugno Mantorp Park
9 luglio Falkenberg
27 agosto Knustorp
25 settembre Anderstorp

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©