Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA FEDELE

“Inler, ottimo giocatore ma non è un campione"


“Inler, ottimo giocatore ma non è un campione'
12/07/2011, 15:07

Ai microfoni di Radio Crc è intervenuto il noto manager Enrico Fedele:
“La maschera di Inler? Mi ha un po' irritato, ad un mio giocatore non l'avrei fatta indossare. Inler è un ottimo giocatore, ma non è un campione: ha il senso dell'organizzazione, un buon tiro ed è bravo a contrastare. Darà più qualità alla mediana azzurra. Dzemaili è giocatore dal passo lungo che ci mette quantità. Donadel è quello più tattico. Poi, molto dipenderà da quello che farà il Napoli in attacco. Deve prendere un grosso attaccante. Se Santana è il sostituto di Lavezzi, serve potenziare la prima linea. Questo perché servono sessanta gol e prenderne meno di trenta per arrivare almeno al terzo posto. Con Britos si è colmata una lacuna nei saltatori che adesso sono quattro, con Maggio, Cannavaro e Campagnaro: gli inserimenti del difensore uruguaiano possono essere utili anche in attacco”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©