Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

GRINTA SVIZZERA

Inler sul suo sito: "Concentrato sul Napoli"


Inler sul suo sito: 'Concentrato sul Napoli'
15/10/2011, 10:10

Ecco quanto scritto da Gokhan Inler sul suo sito ufficiale prima del match contro il Parma: "Ciao gente, come potete immaginare, il mio umore non è dei migliori dopo la mancata qualificazione ai prossimi Europei. Sono ovviamente molto deluso per la nostra prestazione. Abbiamo avuto una grande opportunità, ma non abbiamo saputo sfruttarla. E’ stato un boccone amaro da digerire, un dato di fatto molto triste per i tifosi, ma anche per noi. Ci aspettavamo di più, perché volevamo andare a Euro 2012. Ora il sogno è finito, e dobbiamo fissare un nuovo obiettivo: la qualificazione per la Coppa del mondo 2014 in Brasile. Abbiamo già dato un segnale con la nostra prima vittoria contro il Montenegro. E ora, dobbiamo partire da questa per andare avanti. D’ora in poi mi concentrerò totalmente sul Napoli. Abbiamo iniziato la nuova stagione nel migliore dei modi. Ad eccezione del passo falso contro il Chievo, il nostro è stato un inizio molto soddisfacente. In particolare le vittorie contro le due milanesi sono state assolutamente impressionanti. La coesione del gruppo è forte. Sono stato accolto alla grande da tifosi e compagni di squadra, così come da allenatore e dirigenti. Fa piacere giocare in questa squadra con così tanti grandi giocatori al tuo fianco. A mio parere abbiamo un enorme potenziale e potremo fare molto in questa stagione, quando tutti gli infortunati avranno recuperato. Devo però lodare anche la mia ex squadra: l’ Udinese ha iniziato molto bene la stagione. I miei ex compagni non hanno certo dimenticato come giocare a calcio e ora mister Guidolin ha nuovi elementi di valore su cui poter contare. Sono certo che non scenderanno tanto facilmente dalle prime tre posizioni in classifica. Degni rivali per noi! Grazie per il vostro sostegno e per favore tenete le dita incrociate per noi! Saluti a tutti, Gökhan Inler".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©