Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Lorenzo e quell rete che non arriva

Insigne, lacrime e ossessione


.

Insigne, lacrime e ossessione
07/01/2014, 17:30

NAPOLI - Verrebbe da dire: Povero Lorenzo. Ebbene sì, Insigne ci prova in ogni gara a siglare quel maledettissimo gol con non vuol arrivare. Anche ieri ci ha provato ma la mira ha fatto cilecca. Tutti segnano alle spalle di Higuain tranne lui che però fa un grande lavoro tattico e di sacrificio. Un bottino scarno se si dovessero togliere le due perle di Champions contro il Borussia. Lacrime e ossessione quelle che abbiamo visto ieri a fine gara sul volto di Insigne ma anche il gesto paterno di Benitez che gli ha dato e sta dando fiducia. C'è da evidenziare che anche i pali non hanno concesso la rete al piccolo talento di Fattamaggiore. Tanti rammarichi e troppi se. Se quella palla avesse girato di più, se Pandev avesse lasciato a lui quel rigore contro la Lazio, la storia, purtroppo per lui, non la si fa sui se. Troppi dribbling insistiti e spesso inefficaci sono testimonianza dell'insofferenza di Lorenzo e di quella rete che non arriva. La prossima gara è a Verona contro Hellas che è patri di lividi contro nei confronti dei partenopei, si spera che sia la votla buona per Insigne. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©