Sport / Calcio

Commenta Stampa

L'Uefa sanziona pesantemente il giocatore italiano

Insultò i gay, multa di 15 mila euro per Cassano


Insultò i gay, multa di 15 mila euro per Cassano
20/07/2012, 20:13

PARIGI (FRANCIA) - Pesante sanzione per l'attaccante della nazionale Antonio Cassano: l'Uefa l'ha condannato a pagare una multa di 15 mila euro per lesue dichiarazioni contro i gay rilasciate durante gli Europei in Polonia ed Ucraina appena terminati. Il 12 giugno scorso, rispondendo alle dichiarazioni del giornalista Alessandro Cecchi Paone - che aveva affermato di sapere che all'interno della nazionale c'erano dei giocatori gay - l'attaccante aveva dichiarato: ""Ci sono froci in nazionale? Se penso quello che dico sai che cosa viene fuori...sono froci, problemi loro, mi auguro che non ci siano veramente in nazionale". 
La frase è stata considerata offensiva verso gli omosessuali e quindi èscattata la sanzione dell'Uefa. Ora il giocatore avrà tre giorni, dal momento della notifica delle motivazioni della sentenza, per decidere se presentare ricorso o meno. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati