Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il gesto di domenica severamente sanzionato

Inter: Mourinho squalificato per 3 giornate


Inter: Mourinho squalificato per 3 giornate
22/02/2010, 17:02

ROMA - Si sa che il tecnico dell'Inter Josè Mourinho è una persona che riesce sempre ad attirare l'attenzione della stampa. Questa volta è riuscito ad attirare l'attenzione del giudice sportivo, che l'ha squalificato per tre giornate per "aver contestato le decisioni arbitrali con atteggiamenti plateali". Il riferimento è al fatto che, durante la partita di serie A Inter-Sampdoria, durante la quale sono stati espulsi due giocatori nerazzurri, mourinho ha contestato l'operato arbitrale. In particolare, ha fatto il giro d'Italia l'immagine dell'allenatore che mostra all'arbitro i polsi incrociati. Oltre alle 3 giornate di stop, Mourinho è stato condannato anche a 40 mila euro di multa.
Purtroppo è portoghese, non italiano. E ancora non ha imparato che non è ammesso contestare l'operato arbitrale, nè con le parole nè con i gesti. O meglio, tale opportunità è riservata solo alle squadre che hanno vero potere, come la Juventus e il Milan, a cui è permesso tutto. Gli altri invece devono solo subire i danni dell'operato degli arbitri ed applaudire. Come sta succedendo per esempio da tre domeniche a questa parte agli avversari della Juve, che stanno subendo decisioni arbitrali inconcepibili, a cominciare dal rigore regalato alla Juve contro il Genoa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©