Sport / Calcio

Commenta Stampa

L'ex capitano

Inter, Zanetti: "Io vicepresidente? Voglio essere utile"

Javier: "Mi piace trasmettere la storia di questa maglia"

Inter, Zanetti: 'Io vicepresidente? Voglio essere utile'
05/06/2014, 19:52

MILANO - Javier Zanetti continuerà a scrivere pagine di storia dell'Inter. Non in campo, perché l'argentino s'è appena ritirato dal calcio giocato, ma dietro a una scrivania e con un ruolo ben preciso: "Quella dell'Inter - dice l'ex numero 4 a RaiSport - è davvero una famiglia. Sono stati 22 anni di carriera molto intensi. Solo amore e passione per questo sport possono portare a fare cose molto belle. Non possono chiedere di meglio al calcio. Io vicepresidente? Sì, se ne parla, ma la cosa più importante è che io sia utile alla società. Io ho dato la mia totale disponibilità. Mi piacerebbe trasmettere la storia di questa maglia, il fatto che dietro c'è sempre una grande società che lotta sempre per vincere. Thohir? E' molto competente. Ha idee molto chiare. Credo che sta imparando cosa vuol dire essere nella famiglia dell'Inter e speriamo di fare tutti insieme un ottimo lavoro".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©