Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il caso Guarin ha fatto scoppiare la "guerra"

Inter-Juve, sgarbi di mercato


Inter-Juve, sgarbi di mercato
22/01/2014, 13:11

I rapporti tra Inter e Juventus, dopo Calciopoli, non possono certo definirsi idilliaci. E dopo l'affare saltato (scambio Guarin -Vucinic), i nervi sono ancora più tesi.

Il primo sgarbo bianconero è l'inserimento di Marotta nella trattativa che porta al terzino granata, in scadenza, Danilo D'Ambrosio.

Il secondo riguarda la trattativa che potrebbe portare Quagliarella (e soldi) alla Lazio e Hernanes a Vinovo. Il brasiliano è anche l'obiettivo principale dell'Inter per rinforzare il centrocampo.

E ancora. In casa Inter si pensava a Borriello come alternativa low cost e last minute per l'attacco, così la stessa Juventus potrebbe richiamare proprio il centravanti della Roma in prestito.

E infine il caso Ranocchia. L'Inter vorrebbe monetizzare con la cessione di del difensore ex Bari, in scadenza a giugno 2015, che ha detto no al Galatasaray di Mancini e potrebbe fare altrettanto col Borussia Dortmund su pressione della Juve, ben disposta a riportarlo agli ordini di Conte.

Se siano solo manovre di disturbo o trattative concrete lo sapremo solo più avanti.

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©

Correlati