Sport / Calcio

Commenta Stampa

LO IPOTIZZA LA GDS

Inter-Lavezzi, al Napoli Ranocchia e Pazzini?


Inter-Lavezzi, al Napoli Ranocchia e Pazzini?
08/05/2012, 10:05

Olé, il valzer del Pocho è cominciato. E pure in grande stile. L’interruttore è stato azionato ieri mattina da Massimo Moratti e Aurelio De Laurentiis negli uffici degli avvocati legati al presidente interista. Un affarone possibile, per il quale sono scesi in campo i numeri uno e sul quale ne sapremo di più nel giro di 15 giorni. «Sono qui per fare shopping, e Lavezzi non lo vendo» ha sorriso - smascherato da Sky - il presidente del Napoli. In verità DeLa e Moratti hanno intavolato la trattativa-Pocho sulla base dell’arcinota clausola di 30,8 milioni di euro
Opzioni - De Laurentiis avrebbechiesto più soldi rispetto ai 15 offerti dall’Inter (con Pandev e Faraoni), ma sul tavolo sarebbe apparsa anche l’idea legata alla metà del cartellino di Ranocchia da aggiungere al macedone stesso e a un gruzzolo di euro inferiore ai 15 proposti. «Non sapevo che De Laurentiis fosse qui» ha detto Moratti verso mezzogiorno. Un depistaggio di chi invece si era incontrato col numero uno partenopeo verso le 10,30
L’ago è Ranocchia? In tutto questo, DeLa e Moratti hanno escluso Obi dalla trattativa: troppo importante per il futuro dell’Inter, ed è per questo che - pur tenendo presente Faraoni e parlando anche di Dossena -, De Laurentiis ha voluto riattivare l’offensiva-Ranocchia. E diciamo «riattivare» perché il Napoli si era informato sul difensore già a gennaio. Sia chiaro, l’ex genoano è ritenuto incedibile dall’Inter, ma la sua volontà di giocare (sempre più in pericolo, viste le conferme di Lucio e Samuel) potrebbe portarlo altrove
Ma occhio a Carlò - Occhio però al Psg di Carlo Ancelotti che già in passato aveva avviato contatti con l’entourage del giocatore tramite Leonardo, altro personaggio che ballonzola attorno al nome-Inter. Psg, Zenit e City (ma anche Napoli, sia chiaro) sono concorrenti forti con la Champions in più.
Il Pazzo e Destro - In questo intreccio, spunta anche il nome di Pazzini: ne avrebbe parlato De Laurentiis stesso, ma anche il Psg da tempo. Insomma, un intrigo, in cui si inserisce sullo sfondo anche Mattia Destro: l’Inter starebbe accelerando i tempi per riprendersi un giocatore anche in odore di pre-convocazione azzurra.
FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©