Sport / Vari

Commenta Stampa

‘Io tifo per la mia squadra del cuore’, il 31 maggio visita alla s.m.s. ‘Beethoven’ di Casaluce


‘Io tifo per la mia squadra del cuore’, il 31 maggio visita alla s.m.s. ‘Beethoven’ di Casaluce
28/05/2012, 11:05

AVERSA – Secondo appuntamento, dopo l’istituto ‘Mattei’ di Aversa, con ‘Io tifo per la mia Squadra del Cuore’. Il progetto, ideato dall’associazione New Dreams, in collaborazione con l’Aversa Normanna, vedrà questa volta protagonisti gli alunni della Scuola Media Statale ‘Beethoven’ di Casaluce. Giovedì 31 maggio alle ore 11.00, presso la palestra dell’istituto scolastico dedicato al compositore tedesco, l’ Aversa Normanna incontrerà i giovani studenti per far conoscere l’interessante iniziativa. ‘Io tifo per la mia Squadra del Cuore’ punta a sensibilizzare le giovani generazioni in favore della squadra di calcio granata, un progetto condiviso in pieno dalla New Dreams con i dirigenti dell’ Aversa Normanna. Al ‘Mattei’ è stato un vero bagno di folla, un successo fortemente cercato e voluto. L’auspicio dell’Aversa Normanna e della New Dreams è di proseguire su questa scia. “Per noi – afferma il presidente Giovanni Spezzaferri - è importante far conoscere lo sport, e il calcio in particolare, anche attraverso questa lodevole iniziativa creata dal caro amico Donato Liotto e dalla New Dreams. Abbiamo subito condiviso e collaborato insieme, speriamo che da settembre, oltre a garantire sconti agli studenti per farli venire allo stadio, la città e l’intero Agro aversano sostengano e stiano vicine alla squadra che rappresenta l’intero territorio”. Felice di questo secondo incontro anche Donato Liotto. “Voglio ringraziare il preside della scuola Media Beethoven di Casaluce prof. Mario Autore per la disponibilità immediata ad appoggiare la nostra iniziativa, oltre ai docenti ed al personale non docente. Non a caso abbiamo scelto una scuola media dell’Agro. Ho voluto organizzare questo incontro a Casaluce perché ha molte cose in comune con la città di Aversa, cose importanti che ci legano da secoli. Una di queste è la Madonna di Casaluce. Nella vita ci vuole fede, per sostenere l’Aversa Normanna tanta passione. Noi affidiamo alla Madonna di Casaluce le nostre speranze, le nostre preghiere, affinché ci guidi sempre, in ogni cosa che facciamo e nel lungo tragitto della vita. Penso che, dopo l’incontro con i ragazzi della scuola Media di Casaluce, una visita al Santuario della Madonna di Casaluce vada sicuramente fatta”.
I contenuti di questa iniziativa visibili sui siti www.associazionenewdreams.it e www.aversacalcio.it.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©