Sport / Vari

Commenta Stampa

Avola, Cassarà e un garnde Baldini firmano il 45-39

Italia, oro nel fioretto maschile. Cagnotto perde il bronzo

Sesta medaglia d'oro italiana e la 14esima in questi Giochi

Italia, oro nel fioretto maschile. Cagnotto perde il bronzo
05/08/2012, 21:40

La squadra azzurra di fioretto maschile ha vinto la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Londra2012. Sulla pedana dell'ExCel, nell'ultima gara del programma a cinque cerchi della scherma, Andrea Baldini, Giorgio Avola e Andrea Cassara' (Valerio Aspromonte, impiegato ai quarti, riserva), guidati in panchina dal ct Stefano Cerioni, hanno superato in finale il Giappone per 45-39. Per l'Italscherma si tratta del terzo titolo conquistato, il settimo podio di questa edizione dei Giochi. Per i colori azzurri, invece, e' la 14esima medaglia, la sesta d'oro. Quindicesima medaglia sfiorata da Tania Cagnotto finita quaarta per pochi centesimi, anche stavolta i giudici non sono stati clementi con l'italiana: partita dalla seconda posizione, negli ultimi tuffi non ha brillato più di tanto, ed è stata superata dalle due cinesi  Minxia Wu che si aggiudica la medaglia più preziosa con 414 punti mentre Zi He arriva seconda con 379.20 punti. Terza la messicana Laura Sanchez Soto.

Cagnotto era arrivata alla finale con il secondo punteggio ma è stata beffata nella serie dei cinque tuffi finali: "Sembra che mi abbiano maledetto a queste Olimpiadi, con il sincro due punti e oggi 20 centesimi. Sarebbero bastati 20 centesimi in più con l'ultimo tuffo...".

"Avari nell'ultimo tuffo? Non lo so, io il mio tuffo l'ho sentito buono, adesso basta perché, anche se non sembra sono contenta della mia carriera dei tuffi, anche se adesso sono delusa, ho avuto un sacco di soddisfazioni va bene così. Un addio? Adesso non ci voglio pensare...", ha concluso l'azzurra ai microfoni di Sky. 

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©