Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Jacobelli: "Mazzarri è un vincente"


Jacobelli: 'Mazzarri è un vincente'
16/02/2011, 14:02

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Xavier Iacobelli, direttore di Ilquotidiano.net:

“Quando si attende per venti anni di vivere il tempo della gioia credo che nessuna manifestazione di affetto sia mai sufficiente. Questa euforia di Napoli credo sia legittimata dal gioco, dal contenuto tecnico, dal talento di Cavani e da un’organizzazione societaria eccellente. L’approccio del Napoli all’Europa League è molto positivo, non deve precludersi nessun obiettivo. Per quanto riguarda il caso Lavezzi, certo è che il calciatore abbia commesso l’errore di cadere nella provocazione di Rosi. L’applicazione però è caratterizzata da una difformità di giudizio perché o si ricorre alla prova televisiva sempre e comunque, oppure non si ricorre affatto. Ciò che colpisce è la discrepanza tra un caso e l’altro. Credo che il più dispiaciuto di tutta questa storia sia Lavezzi, Mascara ora ha una grossa opportunità per dimostrare alla società azzurra di aver fatto bene a puntare su di lui nel mercato di gennaio.  In questo momento il Villareal vive una flessione di rendimento, però al di là della situazione specifica credo che il Napoli possa far bene anche in Europa League. In caso di successo della Fiorentina di stasera che giocherà contro l’Inter, la corsa per lo scudetto diventa anocra più bella. Dopo il Napoli, la Lazio è l’altra rivelazione del campionato. In questo momento credo che il Napoli faccia bene a pensare solo alla sfida contro il Villareal e devo anche elogiare Mazzarri che è bravo a dosare gli sforzi della squadra.
Gli esami non finiscono mai, ma Mazzarri credo ne abbia superati a continuazione a pieni voti, un vincitore il Napoli ce l’ ha già ed è l’allenatore”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©