Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Jacobelli: "Milito sarebbe un grande acquisto"


Jacobelli: 'Milito sarebbe un grande acquisto'
18/05/2011, 14:05

A Radio Crc è intervenuto Xavier Jacobelli, direttore di quotidiano.net:
“Credo che ci voglia un gesto di volontà da parte del tecnico azzurro affinchè la questione con De Laurentiis si risolva. Il fatto che la Juventus abbia scelto Conte come prossimo allenatore, credo possa essere anche un ulteriore forma di chiarezza. Non credo che De Laurentiis voglia proporsi l’anno prossimo con una squadra più debole rispetto a quella presentata quest’anno quindi continuo a domandarmi perché sia nato questo problema tra Mazzarri e De Laurentiis. Il calcio mercato si imposta adesso, vince chi arriva prima sui giocatori, e chi tardi arriva è destinato a pagare dazio. È auspicabile che questo chiarimento definitivo tra Mazzarri e De Laurentiis venga raggiunto già da domani. Il futuro del Napoli si prospetta entusiasmante e c’è da ricordare che la prossima stagione solo le prime tre disputeranno la Champions. Il centrocampo del Napoli è da rinforzare in primis. Confermare uno come Hamsik credo sia un punto di partenza perché sappiamo che lo slovacco piace a tanti club, primo su tutti il Milan. Inler è un giocatore che certamente costa perché il cartellino secondo l’Udinese vale 12 milioni e mezzo, e poi bisogna evidenziare che c’è la concorrenza. La cosa più importante però è sciogliere quanto prima il nodo dell’allenatore. Milito a mio avviso costituirebbe un rinforzo ad hoc perché ha esperienza internazionale e ha un rendimento di alto livello. Certo il problema è relativo all’ingaggio, si tratta di capire quali saranno le mosse dell’Inter che si sta muovendo su Sanchez. Le manovre di rafforzamento del club nerazzurro saranno legate anche all’interessamento del Napoli per Milito”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©