Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Jacobelli: "Santana può mettersi in mostra"


Jacobelli: 'Santana può mettersi in mostra'
26/07/2011, 14:07

A Radio Crc è intervenuto Xavier Jacobelli, direttore di quotidiano.net:
“Il mercato ci ha abituato a vicende che nascono, si sviluppano e poi possono sfociare ad un trasferimento oppure ad una riconferma. È importante che l’agente di Lavezzi abbia fatto il punto della situazione anche perché il Napoli si sta preparando bene, sta lavorando per disputare il campionato e la Champions League. Esistono tutti gli elementi per prepararsi a disputare un’ottima annata. Questa può essere una stagione importante per Santana perché nella Fiorentina questo attaccante molto interessante, ha registrato problemi nella condizione fisica. Il valore assoluto di questo calciatore non si discute e il Napoli gli sta offrendo la possibilità di mettersi in mostra. Mi risulta che il lavoro con Mazzarri non preveda passeggiate tra petali di rose. Ma mi sembra giusto immagazzinare tutte le energie dato che la formazione azzurra sarà impegnata in campionato, Champions League e Coppa Italia. Credo che il Napoli abbia un organico più competitivo rispetto a quello della passata stagione poi, se il mercato presenterà offerte allettanti, sono certo che il Napoli ne usufruirà però l’obiettivo di Mazzarri era quello di avere due calciatori in ogni ruolo. Era importante che l’allenatore azzurro iniziasse la preparazione avendo a disposizione tutti i calciatori. L’Argentina ha presentato in Coppa America il più forte calciatore che però si è ritrovato solo in un gruppo che non lo seguiva. Per essere vincenti c’è bisogno di fortuna, di un’organizzazione di gioco e di una fluidità di gruppo tale da sopperire eventualmente, alle lacune tecniche. Questo Napoli parte per contendere lo scudetto con Milan e Inter e credo ci siano tutti i presupposti per disputare una annata fantastica. La gratitudine per Cavani non è un concetto astratto. Nonostante il successo, la fama, la popolarità e il denaro è rimasto un giocatore umile ed è stato significativo ciò che ha detto in occasione della Coppa America e credo che abbia fatto piacere ai tanti tifosi azzurri. Cavani merita soltanto applausi”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©