Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Jacobelli:"Hamsik e Lavezzi hanno sbagliato"


Jacobelli:'Hamsik e Lavezzi hanno sbagliato'
06/07/2011, 13:07

Xavier Jacobelli, direttore di quotidiano.net, dice la sua sul calcio italiano e non solo, nel corso di marte sport live.
"In questo mercato tutti sparano cifre incredibile per giocatori che non valgono poi così tanto. Lamela è un giovane di talento che però non ha ancora dimostrato nulla, non vale certo 20 milioni. In uscita se io fossi al posto di Hamsik e Lavezzi ci penserei bene prima di lasciare Napoli. La squadra azzurra giocherà la Champions dopo 21 anni, è arrivata terza ed è sempre più in crescita, è l'unica squadra che non ha debiti con le banche, paga gli stipendi con regolarità e conta su 50 mila spettatori ogni domenica. In ogni caso se qualcuno li vuole dovrà pagare parecchio. Il comportamento del Napoli e di De Laurentiis è stato perfetto, hanno sbagliato i calciatori a parlare del loro futuro con interviste rilasciate a quotidiani stranieri mentre si trovano lontani dall'Italia. Quello che mi viene da dire è: il Napoli ha superato l'addio di Maradona, figurarsi se non riuscirà a superare l'addio di Hamsik o Lavezzi. Con Inler gli azzurri fanno un grande salto di qualità, manca però ancora una quarto attaccante."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©