Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Jeep® e Autonomy: in off-road sulle montagne Olimpiche e Paralimpiche


Jeep® e Autonomy: in off-road sulle montagne Olimpiche e Paralimpiche
12/09/2013, 13:57

Si sta svolgendo in questi giorni al Sestriere la seconda edizione di 'Montagne Olimpiche e Paralimpiche Off Road', l'iniziativa che consente ad alcuni giovani diversamente abili di vivere un'avventura a stretto contatto con la natura in uno degli scenari più suggestivi al mondo, già teatro dei Campionati del Mondo di Sci nel 1997 e delle Olimpiadi Invernali del 2006.

Dopo il successo della scorsa edizione, il progetto non solo si ripete ma raddoppia: infatti, quest'anno sono due i gruppi impegnati in questa straordinaria esperienza outdoor sulle montagne olimpiche organizzata dal Programma Autonomy di Fiat Group Automobiles - l'iniziativa con cui l'azienda che dal 1995 realizza servizi e mezzi di trasporto individuali e collettivi destinati a chi ha ridotte capacità motorie, favorisce l'avvicinamento dei diversamente abili all'automobile - e da Freewhite Ski Team, l'associazione sportiva dilettantistica di Sestriere che promuove gli sport sulla neve tra i ragazzi diversamente abili e che per l'occasione si avvale dei materiali per l'outdoor della ditta Ferrino, storica azienda torinese, leader nella produzione di materiale da campeggio e per le attività escursionistiche.

Al loro fianco Jeep, il marchio sinonimo di outdoor che con una gamma completa di modelli 4x4 consente di intraprendere qualunque avventura nella massima libertà e sicurezza anche in montagna. E' la montagna infatti, più di ogni altro, il luogo in cui la tecnica e l'affidabilità di una 4x4 garantiscono le capacità di affrontare i percorsi più ostili e di superare le situazioni di guida più impegnative. Proprio quello che prevede il programma di 'Montagne Olimpiche e Paralimpiche Off Road': accampamento nei pressi di un bosco nella Valle di Thures ed escursioni sui Monti della Luna, Valle Argentera, Val di Susa e i famosi itinerari del Col delle Finestre e della Strada dell'Assietta.

Il marchio Jeep, in collaborazione con il Mirafiori Motor Village, ha messo a disposizione del programma 3 esemplari Wrangler e 1 Grand Cherokee. Condotta dal team di Freewhite, la carovana Jeep accompagnerà i 9 ragazzi insieme a tutte le attrezzature necessarie per il campeggio. In questo modo i giovani protagonisti potranno cimentarsi, in piena sicurezza, nelle difficoltà di allestire un campo, dormire in tenda a temperature non più estive e mangiare attorno a un fuoco con lo stretto necessario. Saranno inoltre a loro disposizione le BuggyBike - agili quattroruote da discesa, senza motore, appositamente progettate per il downhill di chi non ha la mobilità degli arti inferiori - che potranno utilizzare con il supporto degli esperti del Freewhite Ski Team.

Il progetto è patrocinato dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Torino e dal Comune di Sestriere.


Il Programma Autonomy collabora con il Freewhite Ski Team dal 2007 nella realizzazione di progetti e iniziative di grande interesse come i Campionati del Mondo 2011 e il progetto "Autonomia anche sulla neve", un corso di avviamento allo sci alpino organizzato sulle piste del Sestriere con l'obiettivo di avvicinare i ragazzi diversamente abili al mondo degli sci.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©