Sport / Basket

Commenta Stampa

Per l'ultimo match d’andata arriva la capolista Molfetta

Julie News Napoli, giro di boa davvero insidioso


Julie News Napoli, giro di boa davvero insidioso
05/01/2012, 13:01

Ormai siamo agli sgoccioli. Stasera (ore 20:30) al Polifunzionale di Soccavo andrà di scena il combattutissimo confronto tra la Julie News Napoli e la Pallacanestro Molfetta, valevole per la quindicesima giornata del campionato di Divisione Nazionale C. “Ritorniamo in campo con un impegno di certo non semplicissimo - spiega il tecnico napoletano Massimo Massaro - Stasera affrontiamo la capolista Molfetta che, al momento, è la squadra più in forma del campionato”.
La formazione partenopea ha tanta voglia di riprendere il suo cammino, intralciato sinora da tanti infortuni che non hanno permesso a Tammaro e compagni di mostrare tutto il loro potenziale.
In questo primo turno d’andata, che ormai volge alla fine, la matricola Julie News ha fatturato otto punti, piazzandosi nella parte bassa di una classifica piuttosto stretta: i biancoazzurri staccano di quattro lunghezze le due avversarie pugliesi, la Geofarma Mola e la Juve Trani, e sono in corsa per la risalita. “Con il nuovo anno, deve iniziare anche la nostra ripresa - spiega coach Massaro - Purtroppo la nostra infermeria non è mai vuota, ma forse si rivedrà in campo Gianluca Tredici che è quasi del tutto recuperato dall’infortunio. Tuttavia, mancherà qualche altro giocatore”.
Questa sera, l’ultimo giro di boa della fase d’andata prevede il match con la Pallacanestro Molfetta, una delle squadre in vetta alla classifica assieme alla Magic Team Benevento e la Quarta Caffè Monteroni, ma quali sono le peculiarità di questa ostica avversaria? “Molfetta è una formazione molto forte, sia nei nomi che nel gioco di squadra, intenso e veloce. Su tutti spicca sicuramente Valerio Corvino che, tra l’altro, è un mio caro amico. Valerio è un playmaker di lungo corso e dai risultati sempre positivi. E’ un lusso averlo in una squadra di serie B, figuriamoci ritrovarlo nella nostra categoria. Inoltre, un altro giocatore di calibro è Peppe Lombardi, un ottimo lungo di livello superiore. A completare il settore lunghi troviamo Bei e Di Gennaro, che stanno disputando un magnifico campionato, mentre Cecchetti è la cosiddetta ‘bocca da fuoco’ dalla lunga distanza. Non di meno, sono gli esterni Bacchini e Di Lauro che stanno meritando spazio in un torneo altamente competitivo”. Quale potrà essere la chiave vincente contro un’avversaria che sulla carta si presenta incontenibile? “Visto il livello degli avversari in campo, per vincere questo match sarà necessario mantenere per tutto l’arco della gara tre ingredienti fondamentali: aggressività, intensità e lucidità”. Infine, l’allenatore napoletano conclude con questo pensiero: “Ai nostri ragazzi spetta innanzitutto il compito di misurarsi e ben figurare contro tali eccellenze. Dare il massimo per mostrare se la mentalità e il carattere richiesto in questo periodo da società e staff, verrà fuori.”

Ricordiamo che la partita sarà visibile in streaming su www.julienews.it e www.teletorre.it .
Inoltre, sarà diffusa in differita dalle emittenti del gruppo Julie Italia nei seguenti giorni:

• Julie Italia, ricevibile sul LCN n° 19 il 06/01/2012 alle ore 15:00;
• Tele Torre ricevibile sul LCN n° 110 il 07/01/2012 alle ore 21:00;
• Telelibera ricevibile sul LCN n° 72 il 09/01/2012 alle ore 14:00.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©