Sport / Basket

Commenta Stampa

Julie News Napoli, inizia il conto alla rovescia: il 5 gennaio si ritorna in campo


Julie News Napoli, inizia il conto alla rovescia: il 5 gennaio si ritorna in campo
03/01/2012, 15:01

Inizia il conto alla rovescia, ma non per aspettare il nuovo anno. Il 2012 è arrivato e manca poco per tornare sul rettangolo di gioco: giovedì 5 gennaio riprende il campionato di Divisione Nazionale C. Nel primo match dell’anno, la Julie News Napoli ha in programma la partita interna (ore 20:30) con la Pallacanestro Molfetta: la gara valevole come quindicesima e ultima giornata del turno d’andata sarà immediatamente seguita dall’incontro previsto sabato 7 gennaio (palla a due alle 18:00) al Pala Mazzola del Cus Jonico Taranto. Nel frattempo, i ragazzi di coach Massimo Massaro hanno ripreso le sedute di allenamenti e si preparano ai prossimi due impegni disposti dal calendario con il buon proposito di continuare il cammino di crescita sia di squadra, sia individuale. “Sicuramente questo girone di andata ha mostrato quali sono le forze in campo di ogni squadra - sostiene il capitano Vincenzo Cristiano - Per quanto riguarda noi, potevamo tranquillamente avere due o tre vittorie in più nel fatturato di fine anno, ma spero che ogni partita persa sia servita ad i nostri giovani per fare esperienza ed acquisire più determinazione, oltre che la giusta cattiveria agonistica. Un buon proposito del nuovo anno? Dobbiamo esprimere il nostro reale potenziale ancora non espresso”.
Si riparte e il primo match dell’anno è un incontro che, sulla carta, si preconizza davvero ostico: “La partita contro Molfetta è sicuramente stimolante e insidiosa. Potrebbe non bastare, ma sarà fondamentale interpretare bene il gioco e mantenere alta la concentrazione per tutti i 40 minuti”, spiega il capitano della Julie News. La ripresa post pausa natalizia non è mai facile, ma varcato il giro di boa della stagione regolare con la Pallacanestro Molfetta - squadra in poule position assieme alla Magic Team Benevento e la Quarta Caffè Monteroni -, già sabato è fissata la prima giornata di ritorno: “Scenderemo nuovamente in campo in meno di quarantotto ore per sostenere la trasferta a Taranto e questa non sarà certamente una condizione agevole - continua Enzo Cristiano - Il confronto non sarà per niente come la prima di campionato, quando vincemmo in casa nostra con D’Amicis e compagni. Il Cus Jonico Taranto è una buona squadra e, soprattutto, venderà cara la pelle pur di rifarsi con noi”.
“Dal canto nostro, puntiamo a risollevarci da questa classifica figlia di tanti infortuni che non ci hanno permesso di lavorare al completo”, conclude con queste parole il capitano del team biancoazzurro.
Ricordiamo che la partita casalinga con la Pallacanestro Molfetta sarà visibile in streaming sul sito www.julienews.it e trasmessa in differita dalle emittenti televisive Julie Italia nei giorni successivi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©