Sport / Basket

Commenta Stampa

Julie News Pontano, Andreozzi: "ci sono stati i primi contatti"


Julie News Pontano, Andreozzi: 'ci sono stati i primi contatti'
06/04/2011, 10:04

Anche questa settimana nel magazine televisivo “Pianeta Basket” s’è parlato dell’operazione wild card varata dal Julie News Pontano Napoli. A farlo è il general manager, colonnello Raffaele Andreozzi. “In queste prime 2 settimane successive alla conferenza stampa tenutasi al TC Napoli abbiamo avuto dei primi contatti – spiega – Stiamo cercando nuovi partner per questo progetto che non deve essere una scommessa, ma qualcosa di consolidato. Ribadisco la nostra disponibilità a qualunque soluzione per il bene della pallacanestro cittadina. Abbiamo ancora 20 giorni di tempo per avanzare la prescrizione alla Lega 3. C’è l’intenzione di farla se abbiamo le spalle coperte. Non vogliamo ripetere le brutte esperienze degli ultimi anni. Sono convito che ci siamo imprenditori che possano darci una mano. Questa è l’occasione per scendere in campo: c’è quest’opportunità della wild card da sfruttare”. Sul tema s’è espresso anche il giornalista Giampiero Cardillo. “Si sta parlando tanto del futuro del basket napoletano. Senza nulla togliere alle altre iniziative, penso che quella del Pontano è la pista più percorribile, affidabile e concreta considerando la storia di questo sodalizio. Serve che qualche imprenditore li affianchi”.



Nella rubrica in onda su TeleCapriSport ideata e condotta da Paolo Amalfi, s’è parlato anche dello sprint finale del girone H della serie C dilettanti. Due turni fondamentali per la definizione degli ultimi posti nella griglia play off. “Domenica scorsa abbiamo centrato una brillante vittoria a Messina – aggiunge il dirigente biancocelesteblù – Un successo importante, ma da solo non basta. Per questo la squadra sta lavorando sodo per proseguire la striscia positiva sabato (ore 18.30 al PalaBarbuto) con Racalmuto. Secondo me in palio non ci sono solo il 7° e l’8° posto, ma anche il 6°. Con la sconfitta subita nell’ultimo turno Agropoli rischia d’essere risucchiata in questa bagarre. Domenica prossima spiterà Cosenza che è una delle formazioni più forti ed in forma del momento con cestisti come Delli Carri e Bosco che sono di categoria superiore”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©