Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il dg: "Orgoglioso di essere qui", il tecnico emozionato

Juve, presentati Marotta e Del Neri


Juve, presentati Marotta e Del Neri
20/05/2010, 13:05

TORINO - Giornata di presentazioni per la Juventus. Primo giorno per il nuovo direttore generale Giuseppe Marotta e il nuovo allenatore Luigi Del Neri. “Lavori in corso nel rispetto del budget, ma la Juventus ha le risorse per allestire una squadra all’altezza della sua storia”, queste le parole del presidente, anche lui appena insediato, Andrea Agnelli.

“Sappiamo che c’è tanto lavoro davanti a noi – ha sottolineato il numero uno bianconero - . Beppe Marotta e Gigi Del Neri fanno il loro ingresso in società. A Marotta abbiamo riconosciuto, oltre alla competenza sul mercato, anche la capacità di creare circuiti virtuosi tra società e spogliatoio sempre nel rispetto del budget, come nello stile di casa Juventus”.
Parole importanti anche per il nuovo tecnico: “A nostro giudizio Del Neri è l’allenatore giusto, un grande mister che sarà in grado di raccogliere l’eredità della Juventus e portarla dove le compete”
Poi, è stato il momento delle nuovi dei due protagonisti bianconeri.
Marotta: “Essere alla Juventus è motivo di orgoglio - ha ammesso - è tra le più forti società al mondo, ma ci attende un duro lavoro per ottenere una posizione consona a questa società”.

Del Neri: “È logico essere emozionati quando si è chiamati a guidare la Juve. Dobbiamo ritornare ad avere una mentalità vincente anche superiore a quella che c'era in precedenza. E' una sfida importante perché guiderò una squadra di livello mondiale”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©