Sport / Calcio

Commenta Stampa

John Elkann ammette: "C'è un cospicuo impegno finanziario"

Juve, pronti 80 milioni per il mercato


Juve, pronti 80 milioni per il mercato
30/04/2010, 09:04

TORINO - Nuovo presidente, nuova filosofia. La Juventus cambia registro e vuole rinforzarsi per competere con l’Inter. La Vecchia Signora è pronta a investire ben 80 milioni sul mercato e ad annunciarlo è il neo eletto presidente della Fiat, John Elkann: "C'è un cospicuo impegno finanziario, abbiamo la disponibilità di 80 milioni di euro". Soldi che con ogni probabilità finiranno nelle mani di Benitez che deciderà come utilizzarli e, quindi, su chi puntare. Gli obiettivi sono noti e tra questi ci sono Torres e Kuyt (nomi più concreti), Mascherano e Dzeko.
Come prima punta si pensa anche a Pazzini, il problema è che i bianconeri rischiano di finire dietro la Sampdoria in classifica. I blucerchiati potrebbero giocarsi i preliminari di Champions e la Juve quelli di Europa League.
Pazzini, però, potrebbe puntare sul progetto: la Juve è sempre la Juve e ha più probabilità di tornare a vincere e di lottare per lo scudetto la prossima stagione.
In uscita ci sono nomi importanti: Sissoko, Trezeguet, Poulsen, Grygera e Camoranesi.
In arrivo anche il dg Beppe Marotta.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©