Sport / Calcio

Commenta Stampa

Gialloblù rimontati nel recupero

Juve Stabia, pari amaro a Varese


Juve Stabia, pari amaro a Varese
01/11/2013, 17:49

VARESE - Varese e Juve Stabia hanno pareggiato 2-2 (1-0) nell'anticipo della 12/a giornata del campionato di serie B. A segno i padroni di casa con una rete realizzata da Neto Pereira al 9' del primo tempo. Al 6' della ripresa la Juve Stabia ha fallito un calcio di rigore concesso per un fallo di mano dentro l'area di Pavoletti: Baraye dal dischetto ha trovato una grande risposta dal portiere varesino Bressan. Al 21' pero' i campani hanno trovato la rete del pareggio con lo stesso Baraye, grazie anche a una leggera deviazione del difensore varesino Ely. Al 38' l'espulsione di Jidayi della Juve Stabia per doppia ammonizione e sei minuti piu' tardi, al 44', il gol del vantaggio ospite con Di Carmine, che ha trasformato un secondo calcio di rigore concesso dall'arbitro De Bello di Brindisi per un intervento falloso di Fiamozzi (espulso nell'occasione per fallo da ultimo uomo) ai danni dello stesso attaccante campano. Al 49', in pieno recupero, il pareggio del Varese: il portiere Calderoni ha malamente smanacciato sulla traversa un lungo tiro-cross di Franco e Bjelanovic e' stato lestissimo a depositare in rete la palla del definitivo 2-2. Alla partita hanno assistito circa 2500 bambini di vari oratori e scuole calcio della provincia di Varese (circo 6500 in tutto gli spettatori presenti) invitati dalla societa' biancorossa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©