Sport / Basket

Commenta Stampa

Juvecaserta, arriva la guardia Chatfield


Juvecaserta, arriva la guardia Chatfield
31/07/2012, 14:31

La Juvecaserta è particolarmente lieta di annunciare l'accordo raggiunto con il giocatore Eric Derill Chatfield, guardia di 191 cm., lo scorso anno miglior marcatore assoluto della Lega Pro Francese con una media di 19,6 punti a gara.
"La firma di Eric - sottolinea il presidente Gervasio - ha rappresentato fin dal primo momento il terminale ideale per la squadra che Pino Sacripanti aveva ed ha in mente di allestire. Quindi, pur se con una trattativa non semplice e non breve, il fatto di essere riusciti a chiudere con la guardia americana un contratto biennale, ci rende particolarmente felici, soprattutto per la consapevolezza di poter offrire ai nostri tifosi ed appassionati un giocatore dalle indubbie doti tecniche ed umane, oltre che realizzatore principe come dimostrano le cifre della sua utima stagione in Francia, ma anche quelle di tutta la sua carriera".
Eric Derrill Chatfield è nato a Queens nello stato di New York il 7 dicembre 1979. Dopo il college nella città natale approda al campionato NCAA nel 2000 con New Mexico, dove è inserito nello starting five e produce una media di 12,9 punti a partita, ripetendosi sugli stessi livelli anche nell'anno successivo (11,9 punti per gara). Nel 2002 partecipa con i LA Clippers alla Summer League e, quindi, firma con la formazione del Sagesse Beirut, dove rimane per due stagioni facendo segnare una media sempre superiore ai 17 punti per gara. Nel 2004/2005 firma con lo Ionikos Atene con cui disputa tre partite di Euroleague (12,7 punti, 60% da 2, 31% da 3) prima di ritornare in Libano, allo Champville, che lascia a marzo a causa della pericolosa situazione nazionale. L'anno successivo è nello starting five dei Nebraska Cranes (USBL), quindi nel 2005/06 partecipa al campionato CBA con la formazione del Gary Steelheads con cui disputa 45 partite (12,4 punti di media, 42% da 2, 34% da 3, 79% ai liberi); nello stessa stagione gioca cinque gare con Dodge City legend e, quindi, si trasferisce in Quatar nell' Al Rayyan. Nel 2006/2007 ritorna in Europa ed, esattamente, in Germania dove firma per i Skyliners Frankfurt con cui gioca 24 partite della Bundesliga con 12,9 punti di media ; la stagione successiva è in Turchia con il Darussafaka Istanbul (26 partite, 15,5 punti per gara, 51% da 2, 31% da 3, 77% ai liberi) prima di tornare in Qatar e, quindi, in Kuwait. Nel 2008/09 approda in Francia nel JDA Djion Bourgogne (27 partite, 16,7 punti, 54% da 2, 38% da 3, 75% ai liberi). L'anno dopo passa al Rouen basket con cui gioca 22 partite. Nel 2010/11 firma con Al Jalaa Aleppo, in Siria da dove, poi, si trasferisce a Parigi nelle fila del Levalllois con cui disputa 14 gare. Riconfermato per la stagione successiva, in 31 gare produce una media di 19,6 punti a partita con il 46% da 2, il 44% da 3 e l'84% nei liberi. Nel corso della sua carriera ha vinto due titoli libanesi (2003 e 2004) e la Fiba Asian Champions Cup, oltre ad aggiudicarsi la Eastern Conference Champion (CBA) nel 2006. E' stata giudicata la migliore guardia del campionato asiatico del 2008 ed ha partecipato al'All Star Game di Francia lo scorso anno, quando è stato anche inserito nel primo quintetto della Lega Pro Francese e nel miglior quintetto dei gioacatori non francesi.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©