Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Juventus, Agnelli e i dubbi su Mazzarri"


'Juventus, Agnelli e i dubbi su Mazzarri'
15/05/2011, 11:05

Sta per cominciare la settimana decisiva per il futuro della panchina bianconera. Mancini ormai resterà al City, oggi più che mai dopo aver alzato la Coppa al cielo di Wembley. Villas Boas è il grande obiettivo di Marotta e Paratici: ci sono già stati dei contatti, adesso la Juve tifa per il Porto, più facile liberare il suo allenatore se dovesse vincere le due finali (Coppa del Portogallo ed Europa League) in programma il 18 e il 22. E comunque non è nemmeno esclusa una prova di forza con il pagamento della clausola rescissoria (15 milioni), magari andando a trattare con la società portoghese sul prezzo. Poi ci sono Conte e Mazzarri: con l’allenatore del Siena è previsto un primo contatto ufficiale per i primi giorni della settimana (Marotta vuole conoscerlo meglio), per Mazzarri invece sarà decisivo l’incontro con De Laurentiis, per capire le sue reali intenzioni. Non tutti però sono convinti di Mazzarri a Torino, Agnelli per esempio non ha gradito l’atteggiamento tenuto nei confronti del suo collega presidente. E la caccia all’erede di Delneri continua…

Fonte: GianlucaDiMarzio.com

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©