Sport / Calcio

Commenta Stampa

Presentata la richiesta al Tar del Lazio

Juventus: la FIGC deve risarcirci centinaia di milioni per Calciopoli


Juventus: la FIGC deve risarcirci centinaia di milioni per Calciopoli
14/11/2011, 13:11

ROMA - La Juventus si sente danneggiata dal comportamento della FIGC durante Calciopoli. Per questo ha presentato questa mattina, al Tar del Lazio, una richiesta di risarcimento danni, quantificata genericamente in "centinaia di milioni di euro per per minori introiti, svalutazione del marchio, perdita di chances e di opportunità, costi e spese". Nella richiesta di risarcimento danni viene chiamata in ballo anche l'Inter, che ha avuto l'assegnazione dello scudetto 2006 tolto alla Juve.
La nota, in cui la società bianconera comunica l'avvenuto deposito della richiesta di risarcimento, conclude: "Il ricorso dà seguito alla pronuncia del Presidente Tribunale Nazionale di Arbitrato dello Sport (TNAS) del 9 settembre 2011 che ha rimesso la Società innanzi al TAR limitatamente ai danni e rientra nella più ampia strategia di tutela della Juventus in ogni sede, già preannunciata nella conferenza stampa del 10 agosto 2011".
C'è da notare che sono passati pochi giorni dalla condanna in primo grado di Luciano Moggi, all'epoca direttore generale juventino, proprio per i fatti emersi durante il cosiddetto scandalo di Calciopoli
 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©