Sport / Vari

Commenta Stampa

KART: A BUSCA (CUNEO) L'ULTIMA PROVA DEL "2008 INTERNATIONAL OPEN MASTERS".


KART: A BUSCA (CUNEO) L'ULTIMA PROVA DEL '2008 INTERNATIONAL OPEN MASTERS'.
18/07/2008, 10:07

Nel weekend del 25-27 luglio, a Busca sulla rinnovata Pista Kart Planet di 1.400 metri, si disputa la quinta e ultima prova della stagione del "2008 International Open Masters". Da decidere il titolo nella categoria KF3, dove alla guida della classifica con 77 punti si è portato il quindicenne bergamasco di Costa Volpino Kevin Ceccon (Maranello/Tm/Vega) del Team Morsicani (nella foto con la Tabella Rossa di leader provvisorio), che nella scorsa gara a Sant'Egidio ha potuto cogliere due importanti piazzamenti. Gli altri candidati al titolo sono il veronese Radim Maxa (Birel/Xtr/Vega), staccato di sole 13 lunghezze, e il comasco Daniele Basiliotti (Top Kart/Comer/Vega) terzo con 61 punti.
Il leader di inizio campionato, Riccardo Arone, è scivolato al quarto posto con 48 punti, mentre sono in gran recupero Raffaele Marciello (Monza/Tm/Vega), quinto con 47 punti, vincitore della scorsa finale di Sant'Egidio, e Vittorio Ghirelli, sesto con 46 punti, recentemente passato al Team TRT con Tony Kart e fra i maggiori protagonisti nella scorsa gara europea disputata proprio sulla pista abruzzese.

KF3 Classifica assoluta:
1. Ceccon (I) punti 77; 2. Maxa (I) 64; 3. Basiliotti (I) 61; 4. Arone (I) 48; 5. Marciello (I) 47; 6. Ghirelli (I) 46; 7. Balsamo (I) 45; 8. Antunes (CH) 41; 9. Riener (I) 40; 10. Zemin (I) 39.

In KZ2 il titolo di categoria è già andato con una gara d'anticipo al ventenne finlandese Simo Puhakka (Pcr/Tm/Vega) del Team Renda Motorsport. Rimane da definire la classifica dei posti immediatamente a seguire, dove ben 4 piloti sono in gradi di giocarsi il titolo di vice-campione: Yuri Lucati (Jesolo/Tm/Vega), leader di classifica nelle prime due prove di campionato, Simone Brenna (Tibikart/Tm/Vega), Matteo Cattelan (Maranello/Crs/Vega) e Marino Spinozzi (Brm/Tm/Vega), tutti compresi in meno di 20 punti.

KZ2 Classifica assoluta:
1. Puhakka (FIN) punti 130 (campione); 2. Lucati (I) 91; 3. Brenna (I) 87; 4. Cattelan (I) 82; 5. Spinozzi (I) 72; 6. Mio Bertolo (I) 62; 7. Stinchelli (I) 48; 8. Pintossi (I) 45; 9. Aritz (E) 24; 10. Cavaciuti (I) 21.     

Anche in KF2 il titolo è già assegnato con una gara d'anticipo. In questa categoria il campione si è rivelato il diciannovenne varesino di Somma Lombarda Matteo Ghidella (Tony Kart/Vortex/Vega) del Somma Karting Club che finora ha totalizzato 122 punti. Interessante anche qui il duello per la piazza d'onore e il conseguente titolo di vice-campione, soprattutto fra il biellese Augusto Di Braccio (Zanardi/Tm/Vega) vincitore dell'ultima gara di Sant'Egidio, e lo svizzero Alex Fontana (Pcr/Windfire/Vega), divisi da soli 4 punti. Buone possibilità sono riposte anche nel frusinate Michele Minchillo (Red Speed/Vortex/Vega) con 47 punti e nel milanese Alessandro Vantini con 45.

KF2 Classifica assoluta: 1. Ghidella (I) punti 122 (campione); 2. Di Braccio (I) 72; 3. Fontana (CH) 68; 4. Minchillo (I) 47; 5. Vantini (I) 45; 6. D'Amico (I) 42; 7. Luciani (I) 32; 8. Moretti (I) e Massatani 31; 10. Scionti (I) 27.

PILOTI PRIVATI. Nella classifica dei Piloti Privati, Matteo Ghidella ha conquistato il titolo KF2 anche in questa particolare graduatoria, mentre ancora è da decidere in KF3 dove al comando è Daniele Basiliotti e in KZ2 dove è in testa Matteo Cattelan.
FEMMINILE. Titolo già assegnato in anticipo anche nella classifica Femminile a Klaudjia Senica che gareggia in KF2.
ROOKIE. Fra i Rookie (debuttanti in KF3), al comando si presenta Radim Maxa con 77 punti e 5 lunghezze di vantaggio su Daniele Basiliotti.
TEAM. Fra i Team, in KF2 è la PCR a presentarsi al comando, seguita da Taglienti Kart e da TRT. In KF3 Emilia Kart si è confermata al comando davanti a Morsicani e Taglienti Kart. In KZ2 conduce Renda Motorsport davanti a Brm e Tibikart.
KARTING CLUB. Fra i Karting Club, in KF2 è in testa Somma Karting sul Team Kart Italia; in KF3 il Motors' Simpaty si è aggiudicato il titolo di categoria, così come in KZ2 il Team Kart Italia.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©