Sport / Motorsport

Commenta Stampa

ŠKODA Citigo: un’impresa da record attraverso l’Europa


ŠKODA Citigo: un’impresa da record attraverso l’Europa
30/07/2013, 10:49

Oggi è partito Mr. Gerhard Plattner, a bordo di una ŠKODA Citigo a metano, dalla concessionaria ŠKODA Autovega di Vicenza, per il CNG Tour. Dopo aver affrontato ogni tipo di impresa che un pilota professionista possa immaginare (dall’Alaska alla Tierra del Fuego, 13 tour delle Alpi in 24 ore e molto altro ancora), Mr. Plattner ha raccolto questa sfida: attraversare 9 Stati europei (oltre 2.700 km) in una settimana, con la disponibilità di non più di 100 € per il pieno di carburante. “Ciò che mi attrae in questa impresa è che sembra impossibile da realizzare, soprattutto considerando la lunghezza del percorso e il budget a disposizione. Ma sono pronto a tutto”, ha dichiarato Mr. Plattner.Alla presenza del dott. Donato Bochicchio, direttore ŠKODA Italia, Mr. Plattner ha dato il via all’impresa. Durante il suo tragitto, il pilota dei record attraverserà Austria, Ungheria e Slovacchia, per poi proseguire fino alla sede della Casa automobilistica ceca a Mladá Boleslav, vicino a Praga. L’obiettivo di questa epica traversata è dimostrare l’efficienza e la convenienza del metano, in particolare se utilizzato come carburante su vetture dalle già elevate prestazioni a risparmio energetico come la ŠKODA Citigo, che consuma solo 3,8 m3/100 km. La traversata si concluderà il 2 agosto, dopo Germania e Danimarca, nella capitale svedese.ŠKODA ha scelto di collaborare con Mr. Plattner, detentore di numerosi record e massimo esperto mondiale in tema di viaggi improntati al risparmio di carburante. Nel Guinness dei primati, dove è citato per 3 diversi record, Mr. Plattner è definito come il “pilota più versatile del mondo” e le sue imprese sono ancora imbattute.Non è la prima volta che Mr. Plattner utilizza le auto della Casa automobilistica ceca, riportando anche dei primati (nel 2005 con una ŠKODA Fabia per oltre 18mila kilometri, con un budget limitato per il carburante; nel 2011 con una ŠKODA Fabia GreenLine dall’Austria alla Danimarca e ritorno con una sola tanica di benzina). “Collaborare con Mr. Plattner per questa impresa è importante per noi”, dichiara il dott. Bochicchio. “ŠKODA è da sempre attenta alla questione risparmio, sia energetico sia economico. Il sodalizio non poteva che confermarsi visti il basso consumo di carburante e le basse emissioni che caratterizzano l’intera gamma dei modelli ŠKODA“.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©