Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Le parole del tecnico prima della gara del San Paolo

La conferenza di Benitez alla vigilia di Napoli-Chievo

Rafa: "Jorginho titolare? Ipotesi concreta"

La conferenza di Benitez alla vigilia di Napoli-Chievo
24/01/2014, 13:19

NAPOLI - Giornata di vigilia di campionato in casa Napoli: domani alle ore 18 gli azzurri affronteranno al San Paolo il Chievo Verona. Benitez ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa. "Impressioni su Jorginho? Si sta allenando molto bene, ci potrebbe essere il suo esordio. Avere più opzioni a centrocampo è importante per me, lui è già pronto perchè è uno che ha giocato in questo campionato. Vederlo in campo è una possibilità. Inler? Anche Gokhan così come Radosevic si sta allenando bene. Vedremo chi giocherà".

Sull'avversaria di domani il tecnico ha dichiarato: "Tutte le squadre in Italia curano molto la tattica, queste squadre si difendono molto bene. I punti persi in casa con Parma e Sassuolo sono scaturiti principalmente dai nostri errori. Dovremo essere molto concentrati, il Chievo è una squadra che fa bene quello che deve fare".

In merito alle difficoltà del Napoli a muoversi sul mercato, Benitez ha commentato: "Non sono preoccupato, ma occupato. Parlo con Bigon ogni giorno, stiamo cercando rinforzi, stiamo lavorando forte, non è un mercato però facile. Abbiamo preso Jorginho e Andujar per il futuro. Sono in contatto con il presidente proveremo a prendere quei giocatori che ci servono anche se non sarà facile. Siamo una squadra comunque forte e andremo avanti per conquistare i nostri obiettivi. Centrocampo più tecnico con Jorginho? Con lui ho parlato del suo ruolo e mi ha detto che ha giocato sia nel centrocampo a due che a tre. Rinforzi in difesa? Ogni giorno cerchiamo giocatori che ci possono servire, sono d'accordo che la fase difensiva vada migliorata. Lavoreremo sul campo e nel caso con chi verrà. Jorginho regista? Il suo palleggio in determinate partite ci può aiutare, con lui ho una possibilità in più. La nostra chiave sarà il ritorno di Behrami, Zuniga e Mesto che ci daranno alternative valide.

Per la gara di domani Benitez ha confermato Hamsik titolare. Su Behrami ha affermato: "Si sente molto meglio, l'ho sentito molto ottimista. Mi ha confermato che stava meglio, ma dobbiamo ancora aspettare un po' di tempo. Si sta allenando in palestra, se non dovesse avere dolore al dito potrebbe tornare in campo tra meno di un mese". Su Reina: "Pepe è convocato, si è allenato con la squadra e domani è disponibile per la partita col Chievo". Sul nuovo arrivato: "Jorginho titolare? Anche lui è un'ipotesi concreta, come detto prima lui è già in forma. Il suo ruolo lo conosce molto bene. Vederlo titolare è una possibilità".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©