Sport / Calcio

Commenta Stampa

La squadra azzurra evita i preliminari di Europa League

La Coppa Italia è del Napoli. 2 a 0 alla Juve

Su una ripartenza fulminante il Napoli raddoppia

La Coppa Italia è del Napoli. 2 a 0 alla Juve
21/05/2012, 00:05

Prima sconfitta stagionale della Juve battuta in finale di Coppa Italia da un Napoli perfetto, che non vinceva un trofeo da 23 anni. E primo trofeo dell'era De Laurentiis. Lacrime di Lavezzi. Ultima partita in bianconero per Del Piero. I giocatori torneranno in pullman scoperto da Roma a Napoli.

43' espulso Quagliarella. L'attaccante bianconero si libera dalla marcatura di Aronica con una gomitata.
37' del secondo tempo, goal di Hamsik su passaggio filtrante di Pandev. Subito dopo il centrocampista viene sostituito tra gli applausi, entra Dossena.
Al 15' il Napoli conquista il rigore per il fallo di Storari su Lavezzi. Tira Cavani ed è goal. Borriello ammonito per proteste. Ed ecco che arriva il momento dell'addio per Del Piero che viene sostituito. Al suo posto entra Vucinic. Ultimi minuti in maglia azzurra probabilmente anche per Lavezzi che al 71' viene sostituito dal tecnico Mazzarri a suo di fischi misti ad applausi. Entra Pandev.

Marco Borriello al fianco di Alex del Piero. Questo il tandem d'attacco, come previsto alla vigilia, a cui si affida la Juventus di Antonio Conte nella finale di Coppa Italia con il Napoli all'Olimpico.Borriello è stato preferito a Mirko Vucinic. Tra i partenopei, Walter Mazzarri manda in campo il Pocho Lavezzi dal primo minuto, in coppia con Cavani davanti.
Formazioni:
Juventus: 30 Storari; 15 Barzagli; 19 Bonucci; 4 Caceres; 26 Lichsteiner; 22 Vidal; 21 Pirlo; 8 Marchisio; 28 Estigaribia; 10 Del Piero; 23 Borriello
Napoli: 1 De Sanctis; 14 Campagnaro; 28 P. Cannavaro; 6 Aronica; 11 Maggio; 88 Inler; 20 Dzemaili; 17 Hamsik; 18 Zuniga; 22 Lavezzi; 7 Cavani
Arbitro: Brighi di Cesena.
Note: angoli 1-2. Ammonito Marchisio per gioco falloso
 

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©