Sport / Vari

Commenta Stampa

LA ELDO PERDE AI SUPPLEMENTARI


LA ELDO PERDE AI SUPPLEMENTARI
29/10/2007, 09:10

Partenza a razzo degli azzurri che con il quintetto composto da Rivera, Monroe, Thomas, Flamini e Rocca trova subito i punti di Jamel e di Rivera per compiere il primo allungo. Al 5' è la tripla di Monroe che dopo il time-out Premiata porta la Eldo sul +9. Raicevic entra per Flamini gravato da due falli e insacca subito una tripla cui replica Amoroso per il 20-13 del 8' minuto del primo quarto. Una magia sull'asse River-Rocca che segna e infila anche l'aggiuntivo da' a Napoli il +11 a 1'50" dal termine. Miroslav colpisce ancora dalla lunga distanza e Rivera insacca i liberi che dopo il lay-up di Steffel chiudono il primo quarto sul 29-18 per la Eldo.
(Monroe 9, Rocca 9, Raicevic 6)

Montegranaro parte con un 5-0 che costringe coach Bucchi al time-out. Il richiamo all'ordine è salutare: salgono in cattedra Monroe e Rivera che con triple e contropiedi mantengono il vantaggio degli azzurri in doppia cifra. La forte difesa di fine tempino, con un combattivo Malaventura un proficuo Rocca in attacco, chiudono il primo tempo sul 53-39 (Monroe 17, Rocca 14, Thomas 7, Rivera 7, Raicevic 6)

Ancora uno strappo della Sutor in avvio di quarto riporta gli ospiti a -9 (53-44). E' Rocca sul taglio in sottomano a spezzare il digiuno mentre Ford commette il quarto fallo e torna subito in panca. Raicevic dai 6 e 25 riporta Napoli sul +12 (58-46). Lo stesso Miroslav commette pero' il quarto fallo e cede il posto a Flamini, mentre Rocca continua a infiammare il pubblico con rimbalzi e agonismo. Un paio di disattenzioni riportano però la Premiata a -6 e Bucchi decide che è tempo di parlarci su. Lechthaler segna un solo libero e Montegranaro è a -5, il solito Malaventura toglie le castagne dal fuoco con la tripla su scarico di Rivera (61-53), commettendo subito dopo fallo su Minard che insacca i due liberi. Thomas nel traffico e la rubata di Rivera con conseguente contropiede e layout ridanno il +10 agli azzurri. Matteo ha coraggio da vendere e sul ribaltamento dopo l'errore di Vitali si arresta e insacca la tripla. Minard ruba e schiaccia, Rocca commette fallo in attacco. Il terzo quarto si chiude sul 67-60.

Il vantaggio per la Eldo resta di sette punti a 7' dal termine, con Mason in panca con quattro falli, e Cacciola in campo. Minard sbaglia entrambi i liberi, ma il possesso resta alla Sutor che realizza il -5 con Ford. Flamini sbaglia la tripla, Cacciola cattura il rimbalzo. Il ferro la sputa fuori a Rocca (primo errore dal campo per lui!). Montegranaro si riporta a -1 a 5'33" dal termine. La tripla di Rivera non entra, e sul rimbalzo Mason deve uscire per il quinto fallo. Rivera intercetta e Raicevic ha il sangue freddo necessario ad insaccare la tripla del +4. La Sutor non molla e si porta sul -2, Monroe si conquista il fallo (quinto di Filloy), Rivera nel traffico segna il +4  con 3'25" da giocare. Rimbalzo di Rivera sulla tripla sbagliata e fallo di Minard. Fili mette solo il secondo (78-73). Napoli è lenta sul cambio difensivo e Minard segna con l'aggiuntivo. Flamini manca la tripla, la Sutor pareggia a quota 78. Amoroso manda Chris in lunetta con 120 secondi ancora da giocare, il doppio errore consente per la prima volta a Montegranaro di mettere la testa avanti sul ribaltamento, time-out per gli azzurri. Matteo pareggia con pochi decimi sul cronometro dei 24", Raicevic commette il quinto fallo che da' l'aggiuntivo a Garris per il +3 sutorino. Rivera dalla lunetta riporta Napoli a -1 con 50 secondi sul cronometro, Garris commette infrazione di doppio palleggio e Finelli chiama time-out (82-83 a 35" dal termine). Rivera in entrata segna il +1, ma la Sutor insacca subito con 2 secondi da giocare. Garris commette il quinto fallo su Rivera che sbaglia il secondo libero e manda le squadre all'overtime.

Ford schiaccia l'85-87, Rivera ancora in lunetto per il fallo di Thomas mette solo il primo, ma le triple di Thomas e dello stesso Rivera riportano la Eldo in parità sul 92-92. Chris fallisce ancora dalla lunetta e la Sutor è avanti di 3 con un minuto e quindici da giocare. Thomas conquista il rimbalzo sull'errore dalla lunga di Monroe, ma sbaglia anch'egli la tripla. Malaventura manda in lunetta Thomas che sbaglia il primo ma infila il secondo per il +4. Il layup di Rivera è spazzato fuori e Vitali mette quattro liberi da fallo sistematico che consegnano la partita alla Premiata Sutor con il punteggio di 95-101.
(Fonte:basketnapoli.com)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©