Sport / Vari

Commenta Stampa

Laghat ha 9 nove anni ed è cieco dala nascita

La favola del cavallo cieco che vince tutto

In cinque anni ha vinto 19 corse

La favola del cavallo cieco che vince tutto
14/03/2012, 17:03

PISA - Neanche nelle migliori sceneggiature dei migliori film strappalacrime. La storia di Laghat, un cavallo di 9 anni, quasi completamente cieco dalla nascita a causa di una micosi, che corre e si allena all'ippodromo pisano di San Rossore. In cinque anni ha vinto 19 corse, ottenendo anche una lunga serie di piazzamenti in giro per l'Italia. La storia di Laghat, questo il nome del cavallo, è raccontata sulle pagine de “Il Tirreno”. «Ha una luce dentro - sostiene il suo proprietario-fantino, Federico De Paola - Riesce ad orientarsi perfettamente in pista, ha un sesto senso che gli consente di evitare i contatti con gli altri cavalli. E risponde perfettamente ai comandi». Laghat vive in un capanno attrezzato dentro San Rossore insieme alla compagna, una cavalla grigia. Altro che febbre da cavallo, Laghat è un combattente, non si è mai arreso e ha sempre puntato dritto senza poter neanche vedere il traguardo. Senza poter vedere con i proprio occhi le luci della ribalta, la linea di arrivo, la bandiera a scacchi. Ma lui è nato così e per questo non lo sa e corre, e in più vince. Un bella favola, una storia da raccontare.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©