Sport / Calcio

Commenta Stampa

La FIFA introdurrà l'espulsione a tempo?


La FIFA introdurrà l'espulsione a tempo?
08/10/2009, 13:10

Jack Warner, vice Presidente della FIFA, ha proposto di mutuare per il calcio una soluzione usata da tempo in sport come il rugby o l'hockey: l'espulsione a tempo. La sanzione andrebbe inflitta, per esempio della durata di 10 minuti, a coloro che commettono simulazione in area. "La Fifa deve essere più severa. Un giocatore che simula deve restare per 10 minuti fuori dal gioco. Questa misura bloccherebbe tale comportamento. E' disonesto. La gente paga per vedere una partita di calcio, non una recita di attori. Abbiamo visto calciatori stramazzare a terra come morenti, poi risuscitare improvvisamente come Lazzaro". Inoltre ha proposto di ridurre sia il numero dei giocatori da 11 a 10, sia le dimensioni dell'area di rigore, cose più difficili da attuare visto che la gente è affezionata al calcio così come è. Infine Warner ha parlato dell'ipotesi di innovazioni tecnologiche come sensori nel pallone per poter vedere quando il pallone entra.
Ma la proposta più interessante è stata quella di obbligare le società che acquistano giocatori all'estero ad investire il 10% dei loro introiti nei Paesi da cui vengono i giocatori stranieri. Il che non sarebbe una cattiva idea.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©