Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO RIVELA REPUBBLICA

La firma di Criscito slitta? Ecco perché...


La firma di Criscito slitta? Ecco perché...
21/06/2011, 11:06

È una settimana cruciale, destinata a orientare in modo decisivo la costruzione del nuovo Napoli, formato Champions. I primi tre annunci ufficiali, ormai maturi, sono attesi in rapida successione fra oggi e venerdì mattina. Per Blerim Dzemaili e Marco Donadel dovrebbe essere soltanto una questione di ore. Entrambi, infatti, hanno già raggiunto l’accordo con il club azzurro e sono pronti a ratificarlo con le rispettive firme. Imminenti. Dovrà invece avere ancora un po’ di pazienza Mimmo Criscito, ma solo per motivi di ordine burocratico. Andrea D’Amico, che ha la procura esclusiva del difensore (in vacanza all’estero), è stato squalificato lo scorso 4 aprile per un periodo di due mesi e venti giorni, di cui non resta che aspettare la scadenza. Ecco spiegato il motivo dei tanti rinvii. Il conto alla rovescia terminerà dopodomani, però. Per questo, senza ulteriori ritardi, il Napoli conta di concludere entro venerdì l’affare Criscito, bloccando sul nascere l’inserimento dei francesi del Paris Saint Germain.
Non se ne sono curati troppo Aurelio De Laurentiis e Riccardo Bigon, che nel pomeriggio di ieri a Roma si sono concentrati sulla chiusura di un’altra operazione: l’acquisto a titolo definitivo del mediano svizzero Dzemaili, 25 anni, che era in comproprietà tra Parma e Torino. Da oggi il suo cartellino sarà interamente del club azzurro: costo 9 milioni, non tutti da pagare in contanti. Al Parma, come parziale contropartita, passeranno a titolo definitivo Emanuele Blasi e in prestito Fabiano Santacroce (con diritto di riscatto della metà). Manca solamente l’annuncio, che dovrebbe arrivare in contemporanea con quello di Donadel, il cui ingaggio è stato già definito col suo manager: Davide Lippi. Il nuovo Napoli partirà dunque dall’arrivo dei primi tre rinforzi per la Champions: Criscito, Dzemaili e Donadel.
Ma la settimana di fuoco sul mercato potrebbe riservare altri colpi di scena. Sono infatti ore cruciali anche per altre due trattative. Inler deve dare una risposta all’ultimatum di De Laurentiis al massimo entro due giorni.
Sul fronte attacco, invece, c’è da registrare la clamorosa indiscrezione filtrata in serata dall’Argentina: sarebbe Ricky Alvarez, 23 anni, la stellina del Velez Sarsfield, il sogno vero del Napoli. Offerti 12 milioni.
FONTE: LA REPUBBLICA
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©