Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

La Gazzetta sicura: Santana titolare a Cagliari


La Gazzetta sicura: Santana titolare a Cagliari
22/10/2011, 12:10

La certezza è una: Walter Mazzarri non rivoluzionerà più il suo Napoli, come accaduto a Verona contro il Chievo. Tuttavia, domani a Cagliari e poi mercoledì contro l'Udinese (biglietti per la prima volta in vendita anche su internet dopo i problemi con il Bayern), il Napoli cambierà nuovamente pelle. Scelte pilotate Del resto, lo stesso allenatore toscano, alla vigilia di questo tour de force cominciato con la sconfitta contro il Parma ed il pari coi tedeschi, aveva detto: "Alla terza ed alla quarta partita, vedrete un turn over scientifico". Al Sant'Elia dovrebbero restare a guardare, almeno inizialmente, sia Gokhan Inler che Marek Hamsik. Entrambi sono reduci da prestazioni non brillantissime e di recente sono stati anche impegnati con le rispettive nazionali nelle qualificazioni al prossimo Europeo. Sia la Svizzera che la Slovacchia sono state eliminate e dunque, per la gioia di Mazzarri, non prenderanno parte ai play off. Domani, Inler dovrebbe lasciare il posto a Dzemaili, esattamente come al Bentegodi, mentre Hamsik è in ballottaggio con Santana. Fiducia a Santana Sin qui, l'argentino ha giocato due volte da titolare, contro Cesena e Chievo, ricoprendo proprio la posizione di Marekiaro sulla trequarti. L'ambiente azzurro ripone grande fiducia in Santana. In ritiro era stato tra i migliori, ma nelle ultime uscite sembra aver smarrito un po' di convinzione. Mazzarri vuole restituirgli fiducia e, nel contempo, far rifiatare lo slovacco. L'allenatore del Napoli ha infatti intenzione di alternare i suoi tre tenori offensivi fino alla gara con il Catania, per poi averli al top della forma contro il Bayern (mercoledì 2 novembre a Monaco) e la Juventus, la domenica successiva al San Paolo. Il dubbio tra Santana ed Hamsik verrà sciolto solo oggi mentre di sicuro Lavezzi e Cavani (che ha deciso di trasferirsi a Posillipo lasciando la casa di Lucrino, "visitata" due settimane fa dai ladri) scenderanno regolarmente in campo. Il Pocho ha segnato nelle ultime due uscite al Sant'Elia mentre sin qui il Matador non ha mai avuto fortuna in Sardegna. Altri cambi Il reparto dove ci saranno le maggiori novità sarà, comunque, il centrocampo. Dzemaili affiancherà Gargano, che dovrà prendersi cura di Cossu, mentre sulle fasce ci saranno Dossena a sinistra e Zuniga a destra. Quest'ultimo dovrebbe sostituire un Maggio in gran forma, che però Mazzarri vuole preservare dopo i recenti problemi fisici. In difesa, invece, il terzetto dei "titolarissimi" potrebbe essere confermato, anche se i due nuovi acquisti Fideleff e Fernandez scalpitano. Nel turn over scientifico di Mazzarri ci sarà spazio anche per loro. Non domani, però. La rivoluzione di Verona ha insegnato che è meglio non esagerare con i cambi.

Fonte: Gazzetta Dello Sport

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©