Sport / Basket

Commenta Stampa

La Julie News esce sconfitta dal Polifunzionale di Soccavo


La Julie News esce sconfitta dal Polifunzionale di Soccavo
12/12/2011, 14:12

La Julie News esce sconfitta dal Polifunzionale di Soccavo, al termine di una gara intensa e giocata sempre sul filo dell’equilibrio. La squadra di coach Massimo Massaro non regge il trend positivo che aveva mostrato pienamente giovedì scorso, quando i partenopei sono riusciti a espugnare il campo ancora inviolato della capolista sannita. Questa volta, si sente troppo il peso gli infortuni che non permettono a coach Massaro di trovare fiato e brio nei turnover, soprattutto dovendo riscendere sul rettangolo a differenza di soli due giorni. Alla palla a due, si parte bilanciati nei primi minuti, poi gli ospiti scrivono un parziale dall’arco, con Esposito e Bertini in grande spolvero (9-18 al 7’). I biancoazzurri non macinano subito gioco, ma trovano i canestri per riagganciare il punteggio con le penetrazioni di Conte e due triple di Domenicone (14-18 al 9’). Qualche palla persa permette a Beatrice di infilare altri 4 punti per i suoi e la prima frazione si chiude sul 14-22 per Salerno. Al rientro è ancora il Delta a trovare l’anello con un Bertini in gran vena: i padroni di casa arrancano sino al 15’, finché salgono in cattedra Morgillo e Cristiano che rattoppano lo stacco, portando la Julie News sotto a – 4 ( 30-34 al 17’). Dall’altra parte, Sammartino si fa spazio sotto le plance, ma la tripla di Mangani e ancora Morgillo conducono Napoli sul 35-38 al diciannovesimo. Sotto i tabelloni, i ragazzi di coach Munduto dimostrano più verve e ancora, sull'ultima azione del quarto, Salerno si mantiene avanti sul 35-43 alla sirena dell’intervallo lungo.
La Julie News riparte bene con Claudio Tammaro, ma il team bluarancio incide ancora senza fallire affidandosi alla mano calda di Bertini e all’esperienza di Corvo. I giovani napoletani ribattono con due tiri dal perimetro di Davide Mangani e l’ efficiente lavoro di Tammaro, riducendo le distanze sul 54-60 al ventinovesimo. Nuovamente, il club salernitano riallunga il passo dalla linea della carità e il terzo atto si chiude con il cronometro che recita 54-65 per gli ospiti.
Ultimo quarto dove la squadra di coach Massaro vende cara la pelle per trovar l’impatto: sono ancora Tammaro, Mangani e Conte a trovare l’ anello, mentre Esposito e Bertini sono sempre pronti a replicare senza sbavature. A cinquantatre secondi dalla fine, il tabellone dice 67-71 per il Delta: i napoletani non riescono a scorgere una buona conclusione, mentre Esposito ripone 2/2 dalla lunetta ( 67-73 a 28’’). A chiuderla è Salerno che infila anche l’ultimo tiro prima dell’ultima sirena e la partita finisce 67-75.
Ricordiamo che la partita sarà trasmessa in differita dal gruppo delle emittenti televisive del gruppo Julie Italia nei seguenti giorni:

• Julie Italia ricevibile sul LCN n° 19 il 12/12/2011 alle ore 18:00;

• Telelibera ricevibile sul LCN n° 72 il 13/12/2011 alle 13:30;

• Tele Torre ricevibile sul LCN n° 110 il 12/12/2011 alle ore 18:00.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©