Sport / Basket

Commenta Stampa

La Julie News Napoli, domani andrà in trasferta a Monopoli.


La Julie News Napoli, domani andrà in trasferta a Monopoli.
27/02/2012, 09:02

 Le mura del Pala Ipsiam per tornare a vincere. La Julie News Napoli deve affidarsi al match esterno (domani, ore 18:00) contro l’A.P. Monopoli per riassaporare subito il gusto dei due punti e portare a casa una vittoria doppiamente significativa. E’ vero che mancano ancora sette giornate alla fine del campionato, oltre le due partite da recuperare con la Juve Trani e il Planet Catanzaro, ma l’incontro di domani rappresenta un vero e proprio spareggio per la salvezza. Difatti, la classifica si presenta ancora stretta ed entrambe le squadre si piazzano a un gradino di differenza: i napoletani sono saliti a quota 12, mentre il club pugliese è stabile a 14 punti. “La partita a Monopoli sarà importantissima per la classifica - rivela il tecnico Massimo Massaro - Purtroppo, ancora una volta, non avremo il roster al completo. All'andata, giocammo una buonissima gara, ma per uno scellerato finale, con disastrose percentuali ai tiri liberi, perdemmo la sfida di soli tre punti”.
La Julie News ha bisogno di questo successo per allontanarsi dai bassi fondi, o quanto meno per piazzarsi al meglio in vista dei playout, e lo stesso discorso vale per la squadra pugliese. Gli uomini di coach Carolillo sono reduci da due sconfitte consecutive, una partita da recuperare con il Delta Salerno, e due successi ottenuti in questa fase di ritorno, di cui una vittoria è stata conseguita proprio con l’ultima avversaria di Napoli. “La fase di ritorno riserverà tanti risultati a sorpresa - spiega coach Massaro - Monopoli è riuscita a battere la Idnamic sul campo amico, mentre noi abbiamo registrato un passo indietro nell’incontro con i sanniti. Nonostante le nostre assenze e la forza del Benevento, che reputo una delle migliori squadre del ranking, non sono stato soddisfatto dell'approccio mentale avuto dalla squadra, né tantomeno del rendimento in campo”.
Adesso, i biancoazzurri sono chiamati all’impresa e sarà necessario non commettere passi falsi contro un’avversaria dal volto più che camaleontico: “Il roster pugliese, ben allenato dall’ottimo Sergio Carolillo, annovera uno dei migliori giocatori del girone qual è Ciccio Teofilo. L’ala pugliese ha giocato in categorie superiori, ben figurando anche in A dilettanti - dice l’allenatore napoletano - Assolutamente non da meno, il pari ruolo Marchetti, il pivot Masciulli e il play Calabretto che sono eccellenti giocatori, attorno ai quali si muove un ottimo collettivo che gioca una buona pallacanestro”. In conclusione, l’allenatore afferma: “Nonostante la nostra emergenza, dobbiamo affrontare la trasferta con un atteggiamento positivo perché solo così potremo giocarci fino in fondo questa importante sfida-salvezza”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©