Sport / Basket

Commenta Stampa

La Juvecaserta ritorna al Palamaggiò per affrontare Montegranaro


La Juvecaserta ritorna al Palamaggiò per affrontare Montegranaro
20/10/2012, 09:26

 La Juvecaserta ritorna al Palamaggiò per affrontare domani, nella quarta giornata di andata, il quintetto della Sutor Montegranaro, formazione che, come quella casertana, punta alla conquista della permanenza nella massima serie. I bianconeri ritornano davanti al pubblico amico in formazione rimaneggiata dal momento che non è stato ancora sostituitro il playmaker Nic Wise, il cui rapporto contrattuale è stato consensualnebte risolto questa settimana. Coach Sacripanti così inquadra il confronto con i marchigiani: "Anche se ha due soli punti in classifica come noi, Montegranaro in questo periodo sta giocando molto bene e lo dimostrano anche le due sconfitte di misura accusate contro formazioni di prima fascia quali sono Bologna e Sassari. Anche la Sutor - continua il tecnico bianconero - si è profondamente rinnovata quest'anno visto che della squadra della scorsa stagione sono rimasti soltanto Di Bella e Mazzola. Hanno, però, costruito una squadra con atletismo e tanto talento individuale sia negli esterni che nei lunghi, capaci, peraltro, di poter colpire anche dal perimetro. Noi, dobbiamo riscattare la prestazion di Biella e per ottenere ciò sarà indispensabile imporre il nostro ritmo. Dovrempo - conclude Sacripanti - avere la capacità di concretizzare con continuità le nostre azioni offensive cercando sempre tiri ad alta percentuale, ma anche diminuendo in maniera consistente il numero delle palle perse ed avere maggiore intensità e durezza in difesa".
L'inizio della gara di domani è fissato per le ore 18,15 e la partita sarà diretta da Carmelo Paternicò di Piazza Armerina (EN), Dino Seghetti di Livorno e Guido Di Francesco di Teramo.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©