Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

DONADONI HA DECISO?

La mossa del Parma: Santacroce marcherà Lavezzi


La mossa del Parma: Santacroce marcherà Lavezzi
01/03/2012, 09:03

Probabilmente alla fine Fabiano Santacroce sarà accontentato. Roberto Donadoni sembra intenzionato ad affidare alle cure del difensore italobrasiliano il Pocho Lavezzi. Nell’ultimo allenamento l’ex allenatore azzurro ha provato alcune soluzioni difensive, puntando sul 26enne in prestito dal Napoli. C’è, infatti, da sostituire Lucarelli, squalificato. Il Parma ieri si è allenato al centro sportivo di Collecchio. Per Palladino seduta in piscina, terapie per Gobbi e programma differenziato per Floccari. È rientrato dalla convocazione in Nazionale Mariga, mentre erano assenti Giovinco, Feltscher e Pereira. Mariga ha avuto un curioso diverbio con i dirigenti della federazione del Kenya: aveva chiesto il rimborso per i biglietti aerei e al rifiuto ha deciso di non giocare la gara con il Togo valevole per le qualificazioni alla Coppa d’Africa. Da oggi Donadoni inizia l’operazione di avvicinamento alla gara da giocare all’ora di pranzo: l’allenamento è in programma alle 12,30. Stefano Ferrario giunto dal Lecce a gennaio, parla della gara con gli azzurri. «Col Napoli sarà una partita e affascinante. Affrontiamo una squadra in forma e lanciatissima in Europa. Speriamo che con la testa siano già alla gara col Chelsea, ma penso che sia solo un sogno. Verranno qui per vincere». La gara di domenica all’ora di pranzo è un crocevia per la salvezza: «Dietro il Lecce ha ripreso a macinare punti – dice ancora Ferrario – ma io credo che il Parma al di là di tutto debba andare su ogni campo, in casa come in trasferta per fare punti e basta».
Nel girone d’andata era a Lecce: «Al San Paolo concedemmo al Napoli degli spazi, e contro ottimi contropedisti e giocatori di qualità come loro non bisogna assolutamente farlo perché si rischia di capitolare. Se penso a quel che ha fatto il Parma al San Paolo… un’impresa. Ora è un altro momento, loro viaggiano sulle ali dell’entusiasmo, noi possiamo dire di essere in forma. Sarà una battaglia, un bel match». Il presidente Tommasi Ghirardi, infine, spiega che è Lavezzi a togliergli il sonno: «Nella gara in Champions, è stato entusiasmante ma spero che domenica gli azzurri abbiano la testa a Londra. Sappiamo di aver davanti una grande squadra però penso che il Napoli sia concentrato per la Champions perchè a Londra si gioca una stagione. Lavezzi? Lo ammetto: non ci fa chiudere gli occhi».
FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©