Sport / Vari

Commenta Stampa

Dall'isola verso le Olimpiadi

La nazionale di spada si allena ad Ischia in attesa di Londra


.

La nazionale di spada si allena ad Ischia in attesa di Londra
23/11/2011, 10:11

La nazionale italiana di spada, sia maschile che femminile, reduce dai mondiali disputatisi a Catania, ha scelto l’isola d’Ischia per allenarsi in vista delle Olimpiadi di Londra che si svolgeranno nel Regno Unito dal 27 luglio al 12 agosto del 2012. Sotto l’attenta guida dell’allenatore Sandro Cuomo, tra gli altri si stanno allenando Matteo Tagliariol, medaglia d’Oro ai giochi olimpici di Pechino del 2008 e il neo campione del mondo Paolo Pizzo. Facendo un’eccezione alla regola che vuole inviolabili i ritiri azzurri, con le nostre telecamere siamo stati autorizzati a seguire una delle sedute di allenamento che in questi giorni i campioni italiani di spada stanno tenendo sull’isola Verde. Il clima è davvero idilliaco. Gli atleti azzurri che da tempo formano un gruppo affiatato e vincente, nel prepararsi mostrano grande impegno, concentrazione e determinazione a dimostrazione della sete di vittorie che hanno in vista delle prossime Olimpiadi. “Direi che il mondiale è andato benissimo. E’ una cosa bella per me che sono napoletano, cominciare la preparazione qui a Ischia dove da bambino venivo in vacanza”, ci ha dichiarato tra l’altro l’allenatore azzurro Sandro Cuomo. Abbiamo incontrato il neo campione del mondo Paolo Pizzo, un ragazzo che con forza e coraggio da giovanissimo, così come ha titolato la Gazzetta dello Sport, è riuscito a dare “una stoccata al cuore del male” sconfiggendo un tumore al cervello e rappresentando, per questo, un vero e proprio testimonial di speranza e di incoraggiamento per tutti i malati di cancro. Paolo è raggiante per la vittoria ottenuta al mondiale e al tempo stesso ottimista per l’Olimpiade ormai alle porte. Anche l’Assessore allo Sport Ottorino Mattera si è dichiarato molto soddisfatto per la venuta a Ischia della Nazionale di spada. “Lavoreremo alla possibilità di portare sulla nostra Isola una tappa di un eventuale circuito legato a incontri di caratura nazionale e internazionale”, ha dichiarato Mattera.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©