Sport / Kart

Commenta Stampa

La nuova categoria Formula 60 ACI/CSAI Karting è riservata ai bambini da 8 a 9 anni con Licenza di Grado E


La nuova categoria Formula 60 ACI/CSAI Karting è riservata ai bambini da 8 a 9 anni con Licenza di Grado E
27/02/2013, 16:21

 Il rilancio del karting in Italia inizia dalla 60 Baby, per bambini da 8 e 9 anni. Da ACI/CSAI è stata infatti varata una nuova iniziativa promozionale con la formula del noleggio completo di kart e motore equivalente alla categoria “Baby” che in questo primo anno di sperimentazione è destinata alle 3 prove centrali del Campionato Italiano CSAI Karting 2013: 23 giugno a Val Vibrata, 28 luglio al Circuito di Siena e 15 settembre al South Garda Karting di Lonato.

 

La nuova categoria, indirizzata a bambini di 8 e 9 anni con Licenza di Grado E, è denominata Formula 60 ACI/CSAI Karting e sarà gestita in pista dalla Birel S.p.A. che si è aggiudicata l’appalto indetto da ACI/CSAI e che fornirà a sorteggio il telaio e il motore fra tutti i concorrenti iscritti, oltre ai pneumatici slick (3 anteriori e 3 posteriori). Sarà fornito anche un posto tenda e l’uso del carrellino.

 

Nella fornitura gara del noleggio è compreso anche il sedile, che alla fine delle 3 prove rimane di proprietà del concorrente, e un secondo set di cerchi in caso di pioggia. Il programma di ogni appuntamento prevede lo svolgimento di prove, manches e finali su 3 giorni: venerdì, sabato e domenica.

 

Il kart messo a disposizione da Birel sarà il modello della 60 Easykart, conforme al Regolamento tecnico dello stesso Trofeo promosso dalla Birel.

 

Il telaio e il motore saranno sorteggiati il venerdì mattina. A garanzia della massima trasparenza dell’iniziativa, il  motore sarà piombato anche con un sigillo apposto da un Commissario CSAI.

 

Il motore potrà essere sostituito in qualsiasi momento dellamanifestazione.

 

I pneumatici saranno sorteggiati con il sistema parco-chiuso. Ogni appuntamento prevede la distanza di 8 km per le manches, 12 km per la prima Finale e 10 km per la seconda Finale.

 

Il costo del noleggio del kart completo di telaio, motore, pneumatici, carburante, sedile, posto tenda e uso del carrellino è di Euro 980 + IVA a gara. Nel costo è compresa anche l’iscrizione alla gara e l’iscrizione al Campionato Italiano.

 

Ogni pilota potrà avvalersi di un proprio meccanico, o su richiesta di un meccanico messo a disposizione dalla Birel (in questo caso da pagarsi a parte, Euro 400 + IVA per pilota, per un tecnico della Birel che assisterà fino a due piloti).         

 

Eventuali danni in gara dovranno essere pagati a parte, una cauzione di Euro 600,00 andrà versata al momento dell’adesione alla gara.

 

A conclusione delle 3 prove del Campionato Italiano, ACI/CSAI riconoscerà un premio complessivo di Euro 600 a tutti coloro che abbiano effettuato tutte e tre le prove inserite a calendario.

 

Le date e i circuiti del Campionato Italiano CSAI Karting 2013:

 

1. prova - 28 aprile 2013 - Circuito Internazionale Napoli

Sarno (Salerno), Org. Jo.Ro.Sa. Srl

Categorie: 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

 

2. prova - 23 giugno 2013 - Kartodromo Val Vibrata

Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo), Org. Kartodromo Val Vibrata Srl

Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

 

3. prova - 28 luglio 2013 - Circuito Internazionale diSiena

Castelnuovo Berardenga (Siena), Org. Valdibiena Srl

Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

 

4. prova - 15 settembre 2013 - Circuito South Garda Karting

Lonato del Garda (Brescia), Org. South Garda Karting Asd

Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

 

5. prova - 27 ottobre 2013 - Circuito Internazionale 7Laghi

Castelletto di Branduzzo (Pavia), Org. La Conca Sporting Club

Categorie: 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©