Sport / Motogp

Commenta Stampa

La nuova 'creatura' di Valentino...


La nuova 'creatura' di Valentino...
02/02/2009, 20:02

E' NATA OGGI  l'ultima creatura della casa di Iwata, parliamo  della Yamaha M1 di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Come avrete notato sulla nuova livrea capeggia un nuovo sponsor, Packard Bell.

In perfetta linea con la strategia multi-brand, di recente implementazione, Acer Group annuncia infatti oggi che il team Yamaha Factory Racing Team la scuderia Yamaha verrà d’ora in avanti sponsorizzato da Packard Bell.

La sponsorizzazione, che coprirà le prossime due stagioni, vedrà il marchio Packard Bell su entrambe le motociclette e le tute di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, così come sulle uniformi di tutti i membri della squadra che lavorano nei box e su tutti i veicoli adibiti al trasporto e logistica. A seguire il messaggo di Takashi Kajakawa, Presidente di Yamaha Motor Co., LTD.

Sono orgoglioso di poter affermare di aver ottenuto, lo scorso anno, l’obiettivo che ci eravamo prefissati, ossia riconquistare per la prima volta dal 2005 la tripla corona dei titoli piloti, costruttori e team della MotoGP. Tutto ciò è stato possibile grazie al magnifico sforzo di tutte le persone coinvolte.

 

Voglio perciò cogliere l’opportunità per ringraziare gli sponsor e tutte le persone che hanno contribuito a raggiungere questo grande traguardo. Come sapete, nel 2008 si è anche assistito a un drammatico peggioramento dell’economia mondiale, che ha lasciato Yamaha Motor in una situazione estremamente difficile.

Beninteso, la severità di un ambiente così avverso ha influenzato anche le nostre attività sportive. In ogni caso, crediamo che la MotoGP sia una competizione importante e speciale per condividere Kando* (eccitazione e grande soddisfazione) con i tifosi della Yamaha sparsi per il mondo, un aspetto che, come “Kando Creating Company”, rappresenta il nocciolo della nostra mission aziendale. Per questo motivo, abbiamo deciso di continuare a partecipare alla MotoGP nel 2009 nonostante ci troviamo di fronte a un contesto economico estremamente duro.

Dato che continueremo il nostro impegno in MotoGP anche nel 2009, spero che potremo continuare sul supporto e la cooperazione dei nostri sponsor e di tutte le persone coinvolte in questa grande competizione sportiva.

*Kando è una parola giapponese che indica la sensazione di grande soddisfazione e intensa eccitazione che le persone provano quando sperimentano qualcosa di eccezionale valore

Commenta Stampa
di Fabrizio Pirone
Riproduzione riservata ©