Sport / Vari

Commenta Stampa

LA PHARD NAPOLI SI PREPARA AL MATCH


LA PHARD NAPOLI SI PREPARA AL MATCH
23/02/2008, 14:02

Per l¹8ª giornata di ritorno della serie A1, la Phard Napoli ospita domani (domenica 24 febbraio) al PalaBarbuto la Fiera di Roma Pomezia (inizio match ore 18), squadra attualmente penultima in classifica a quota 10 punti, ma reduce dalla rinfrancante vittoria casalinga della scorsa settimana ottenuta contro la Germano Faenza. Le azzurre, invece, si presentano al nuovo impegno dopo il ko subìto sette giorni fa in trasferta per mano dell¹altra formazione laziale del campionato, la Gescom Viterbo, che ne ha rallentato la corsa alla terza posizione della classifica, tornata ora a 6 punti di distanza. Obiettivo della Phard, quindi, recuperare al più presto il gap, a cominciare da domani contro una rivale tecnicamente ben alla portata. Ma, come si dice, non fidarsi è meglioŠ Considerati anche i talvolta sorprendenti risultati che sta offrendo questa stagione, a conferma di un campionato dove nulla debba darsi per scontato.
«In questo momento - spiega il tecnico della Phard, Nino Molino - molte squadre da metà classifica in giù sono al massimo della condizione perché è adesso che si giocano tutto il loro campionato. La stessa Pomezia, infatti, ne è la conferma avendo conquistato delle vittorie importanti che le hanno ora consentito di lasciare l¹ultima posizione. Diverso il discorso per le formazioni di vertice che con l¹approssimarsi della Coppa Italia e poi dei play off, necessariamente devono raggiungre il top più avanti per prolungarlo fino al termine della stagione. Ecco quindi spiegati i diversi risultati a sorpresa, il tutto anche conseguenza della riduzione a 14 squadre del campionato».
Proprio per questo, dopo una settimana di intenso lavoro, le azzurre sono pronte a scendere in campo con la massima concentrazione possibile per conquistare, davanti al pubblico amico, i due punti in palio cancellando prontamente il passo falso di Viterbo. «Vogliamo riprendere da subito i giusti ritmi - conferma Molino - dando continuità ai nostri risultati, potendo ora schierare le migliori formazioni possibili dopo un periodo di assenze ed infortuni di alcune giocatrici. Abbiamo grande rispetto per Pomezia - comclude -, ma per noi è ora fondamentale ricominciare la marcia vincente per recuperare il gap dalle prime».
Tutte arruolabili le azzurre per il match di domani che vedrà tra le fila della Fiera di Roma anche due ex, ovvero il play Di Battista ed il pivot Machanguana. Arbitreranno l¹incontro i signori Battista di Firenze e Pratillo di Caserta. Durante l¹intervallo lungo della partita, ci sarà anche un particolare premiazione: la società vomerese infatti consegnerà una targa alla sua ³piccola grande stella² americana Kedra Holland-Corn che, nella scorsa partita casalinga contro Ribera, ha tagliato il prestigioso traguardo di 1.000 punti in maglia Phard. Un riconoscimento di estrema soddisfazione ad un¹atleta che con la sua grande classe e la sua estrema dedizione ha contribuito a rendere Napoli una città di vertice nel basket femminile.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©