Sport / Formula1

Commenta Stampa

La pioggia rallenta le prove del napoletano Raffaele De Rosa


La pioggia rallenta le prove del napoletano Raffaele De Rosa
02/02/2009, 08:02

Troppa pioggia sulla pista di Valencia. A subirne le conseguenze i piloti presenti per i test e in particolare il padrone di casa Alvaro Bautista che si è rotto la clavicola. In queste condizioni Hiroshi Aoyama, il neo acquisto dello SCOT RACING TEAM classe 250cc, ha preferito non girare mentre il suo compagno di squadra, il napoletano Raffaele De Rosa, ha percorso pochissimi giri.

Hiroshi Aoyama: “La stagione è lunga – dice il giapponese - sono convinto che non siano necessari molti giorni di test per mettere a punto tutto ma pochi e fatti bene. Sono contento della mia squadra e dell'ottimo livello di comunicazione che abbiamo; non resta che aspettare momenti migliori per lavorare”.

Raffaele De Rosa: “Per me – spiega lo scugnizzo più veloce del mondo - sarebbe stato importante girare per imparare in fretta a stare in sella ad una 250 ma, in due giorni, sono riuscito a fare poche tornate. Il feeling con la moto è buono, ma ho ancora tanta strada da percorrere prima di diventare competitivo”.

Emanuele Ventura: “Questi due giorni – analizza il tecnico - sono stati condizionati dal meteo. Ieri (ndr l’altro ieri) pioveva ed era freddo, mentre oggi (ndr ieri) abbiamo provato a verificare le condizioni della pista con Hiroshi ma abbiamo visto che non erano favorevoli. Lui ha bisogno di buone condizioni per sistemare il setting e trovare il feeling giusto con la moto. Raffaele deve capire la moto e così non è facile. Per questo abbiamo deciso di fermare le prove in anticipo”.

 

 

Commenta Stampa
di Alfredo di Costanzo
Riproduzione riservata ©