Sport / Vari

Commenta Stampa

la Qubica wrm 2009 assegna le wild card ai bowlers italiani per la finale mondiale di maggio


la Qubica wrm 2009 assegna le wild card ai bowlers italiani per la finale mondiale di maggio
06/03/2009, 10:03

Già c’è aria di Mondiale di Bowling a Napoli con la “Qubica World Ranking Master 2009”, la Finale Italiana che tra oggi (SABATO 7 MARZO) e domani assegnerà la “wild card” per accedere alla Finale Mondiale del Master che si disputerà a maggio.
Sul parquet del Centro Oltremare, 72 atleti, suddivisi in due blocchi da 36, giocheranno due batterie di qualificazione da 6 partite ciascuna. La prima su un pattern corto a 34 piedi, la seconda su uno lungo a 44, entrambi forniti dallo Staff della Kegel. I migliori 8 uomini ed 8 donne giocheranno, poi, una finale “match play”, al meglio delle 3 partite, dalla quale usciranno i nomi dei due bowlers italiani che a maggio disputeranno la Finale Mondiale.
Tanti i nomi altisonanti di giocatori che dal Piemonte, Lombardia, Marche, Sicilia, Lazio e, naturalmente, Campania approderanno al Bowling Oltremare per partecipare all’evento dell’anno, quello della stagione del grande bowling planetario.
L’impianto di Fuorigrotta e l’organizzazione dei manager Massimo Scuotto e Rosanna Fucarino, quindi,  hanno convinto la World Tenpin Bowling Association, il massimo organo mondiale del bowling, ad assegnare alla struttura di Napoli del Centro Bowling Oltremare la finale mondiale del Master 2009 in programma dal 27 aprile al 3 maggio. Cinquanta i tornei intermedi in tutto il mondo (Asia, America ed Europa) con almeno ventimila bowlers coinvolti che alla fine si ridurranno a 48, ventiquattro uomini e altrettante donne, e che si giocheranno il titolo di campione del mondo.
Ma un mondiale non viene dal nulla. La vera vittoria, infatti, è il gran lavoro che il Centro Oltremare ha fatto in circa 40 anni della sua attività: Grandi Marche, Città di Napoli, Bowling e Scuola, tanti Tornei Federali e, da cinque anni, Internazionali sono il fiore all’occhiello di un programma ben definito che ha mirato a portare all’ombra del Vesuvio un Mondiale.
E in attesa di conoscere domani i nomi dei due rappresentanti nazionali che parteciperanno alla Finale Mondiale del Master, sono già giunte le prime conferme di partecipazione degli atleti provenienti dalla Zona America e Zona Asia. Fra questi spicca il nome di Shalin Zulkifli, malesiana, prima giocatrice asiatica ad accedere al circuito professionistico americano femminile.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©