Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

La replica di Mediaset al giudice Coraggio


La replica di Mediaset al giudice Coraggio
26/02/2011, 17:02

Il caso Lavezzi continua a far parlare. Questa la replica di Popi Bonnici, regista Mediaset, al Giudice Coraggio. Il Giudice della Corte di giustizia federale aveva chiarito in un'intervista al Corriere del Mezzogiorno che le immagini utilizzate in sede di ricorso fossero di Mediaset. Questa la replica del regista Bonnici rilasciata al Corriere del Mezzogiorno.

Solo una e semplice analisi indirizzata a chi non la leggerà, cioè il dottor Coraggio. La Lega Calcio da quest’anno produce le riprese televisive degli eventi di cui è titolare, quindi della partita Roma Napoli. Cosa significa questo? Che le immagini sono «uniche» pertanto le immagini di Sky, di Mediaset, o di qualunque altro titolare del diritto, non hanno altro che le immagini della Lega Calcio. Quindi dove sta la differenza da Lei citata? Affermazione sconcertante quella relativa al trattamento delle immagini, in quanto perlomeno lascia spazio ad eventuali manipolazioni delle stesse.


Allora, dov’è il valore della prova se la stessa dovesse essere manipolata? Forse l’utilizzo di un consulente in questo ramo l’avrebbe aiutata ad esercitare al meglio la sua funzione. Mi preoccupa pensare che, un domani, io stesso possa, per una prova manipolata, essere colpevole nella mia innocenza. Tutto questo premesso che non entro nel merito di quanto abbia o meno fattoLavezzi, questo è altro tema semmai, di civiltà. Per Lei, dottor Coraggio, chi le scrive è chi realizza le Regie dei più grandi eventi di sport, nazionali ed internazionali, e finora riconosciuto per la sua professionalità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©