Sport / Motorsport

Commenta Stampa

La SEAT Leon ST in anteprima mondiale


La SEAT Leon ST in anteprima mondiale
11/09/2013, 11:37

Verona, 9/9/2013 – In occasione del consueto evento stampa del Gruppo Volkswagen, Jürgen Stackmann, Presidente della SEAT, ha presentato in anteprima mondialela SEAT Leon  ST.La versione familiare della nuova Leon, la ST, completa così la gamma della compatta spagnola, che per la prima volta nella storia del modello,  propone  un’ampia e attrattiva offerta: tre carrozzerie, SC (o tre porte), cinque porte e, adesso, anche la versione familiare ST.

“Grazie al look sportivo, alla versatilità sorprendente e alla tecnologia avanzata, questa vettura definisce un nuovo standard nella categoria delle station wagon compatte – con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Come i modelli di successo che l’hanno anticipata, Leon e Leon SC, la versione ST rappresenterà in modo perfetto i valori del marchio SEAT” ha dichiarato  il Presidente Jürgen Stackmann, nel suo discorso.

 

La terza nata della famiglia Leon unisce il design dinamico e le caratteristiche sportive delle sue sorelle a un’elevata praticità. Con i suoi4.535 mmdi lunghezza,la Leon STvanta un volume di carico pari a587 litri, che può arrivare a 1.470 abbattendo gli schienali dei sedili posteriori. Inoltre, con l’arrivo della versione familiare ST,la gamma Leonintroduce elementi innovativi e tecnologici quali il regolatore automatico di distanza di sicurezza (ACC), il regolatore adattivo dell’assetto di ultima generazione (DCC), che permette di modificare le caratteristiche e taratura degli ammortizzatori, e lo sterzo progressivo, che permette di ridurre lo sforzo di sterzata in fase di parcheggio, migliorando allo stesso tempo la manovrabilità e offrendo caratteristiche di sterzo più dirette.La Leon STrappresenta il completamento dell’offensiva di prodotto della SEAT, e chiude un processo di rinnovamento iniziato con l’introduzioni di modelli come il restyling della Ibiza,la nuova Toledo,la Ibiza Cuprae le due versioni della nuova Leon, cinque porte ed SC.

 

 

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©